Menu
RSS

Ciardelli e Teani, giovani talenti in concerto sulle Mura

FotoJetSono giovanissimi i due musicisti che domani sera (29 giugno) presenteranno sei ritratti d'autore per pianoforte e contrabbasso alla casermetta San Pietro. Stefano Teani, di Lucca, a soli 23 anni ha già all'attivo prestigiose collaborazioni – tra cui quella con il maestro Riccardo Muti; Valentina Ciardelli, di Pietrasanta, ha 29 anni e vive ormai per la maggior parte del tempo a Londra, dove lavora come concertista e docente al Trinity.

Il concerto avrà inizio alle 21,15, con ingresso a offerta libera, ed è il primo appuntamento organizzato dal centro di promozione musicale Animando per la rassegna Musiche d'estate tra torri e bastioni. Sarà proposto un repertorio vario tra sensibilità e stili musicali di epoche diverse, da Schubert e Mascagni a Frank Zappa passando per le sperimentazioni contemporenee di John Alexander, Bernard Salles e dello stesso Teani, compositore eclettico.

Valentina Ciardelli ha iniziato a suonare il contrabbasso a 20 anni, sotto la guida del maestro Gabriele Ragghianti: è con lui che si diploma nel 2014, con il massimo dei voti e la lode, al Boccherini di Lucca. Una formazione che prosegue, con costanza, diplomandosi in composizione jazz al conservatorio Puccini di La Spezia, sempre con la votazione più alta. Vola quindi a Londra per un master di perfezionamento al Royal college of music e per perfezionarsi ulteriormente al Trinity Laban conservatorie of music and dance sotto la guida di Leon Bosch. Dotata di grande musicalità e personalità artistica, ha seguito masterclass con Alberto Bocini, Thierry Barbè, Paul Ellison, Donovan Strokes, Joel Quarrington, Rinat Ibragimov e Dan Styffe.
Nella sua recentissima carriera ha vinto diverse audizioni per orchestre giovanili in Italia e all’estero (Ogi 2013, Gustav Mahler Jugend Orchester 2014-2015, Final round Euyo Germany 2014, Gustav Mahler Academy 2016) e, soprattutto, il praticantato con la Bbc symphony orchestra a Londra 2014/15 e con la Royal philarmonic orchestra nel 2016. Nel marzo 2016 si è classificata tra i primi 5 finalisti al prestigioso concorso internazionale per contrabbasso solista Garcia Graves a Coruna, in Spagna. Nel giugno 2016 ha vinto il primo premio dalla Double bass competition all’interno del Royal college of music. Recentemente ha vinto i premi Vernon Elliot double bass competition 2018 e la Vivian Joseph classical concerto competition 2018, sezione Archi. Ha recentemente suonato da solista interpretando il concerto per contrabbasso in la maggiore di Domenico Dragonetti e la fantasia sulla Sonnambula di Giovanni Bottesini con i Solisti veneti, dopo aver vinto la prestigiosa borsa di studio dell’Accademia estiva donata da Proliber. Nei prossimi mesi si esibirà come solista nelle prestigiosissime sale da concerto londinesi Wigmore Hall e Saint Martin in the Fields. È membro dell’orchestra Gran Teatro Giacomo Puccini di Torre del Lago dal 2014. Attualmente vive e lavora principalmente a Londra, dove ha ottenuto il posto di assistente universitario al Trinity conservatorie per l’anno accademico 2018/19 con il prestigiosissimo award Richard Carne. Ha inoltre vinto una borsa di studio bandita dall’associazione Animando di Lucca sulla ricerca e la riscoperta della musica della famiglia Puccini.

Stefano Teani viene ammesso all'età di 13 anni all’istituto Boccherini, nella classe di pianoforte della professoressa Maria Gloria Belli, con la quale si diploma a 20 anni con il massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore. Entrato inoltre nella classe di composizione del maestro Pietro Rigacci a 14 anni, si è diplomato lo scorso anno col massimo dei voti. Nel 2009 e nel 2010 ha seguito i corsi estivi di pianoforte della scuola londinese North London Piano School sotto la guida di maestri di chiara fama, ottenendo nel 2010 l'esibizione pubblica al concerto dei migliori allievi nella Duke's Hall della Royal Academy of Music. Nel 2013 ha ottenuta una borsa di studio dall’istituto Boccherini grazie alla quale si è perfezionato al Mozarteum di Salisburgo con il maestro Aquiles Delle Vigne, esibendosi all’interno dell’Università e nella Wiener Saal. Nel 2014 ha frequentato la masterclass di pianoforte del maestro Pietro De Maria e di composizione del maestro Girolamo Deraco, iniziando anche l’attività di maestro collaboratore con la produzione di “Cosí fan tutte” sotto la guida del maestro Janos Acs. Nel 2015 Teani è risultato idoneo alla selezione per maestri collaboratori dell’Accademia del Maggio musicale fiorentino e ha iniziato il suo percorso formativo sotto la guida del maestro Gustav Kuhn. Nell’estate 2016 viene selezionato personalmente dal maestro Riccardo Muti per frequentare la sua Italian opera Academy in qualità di maestro collaboratore. Sì è poi perfezionato in composizione frequentando i corsi di maestri quali Tristan Murail, Azio Corghi, Mauro Bonifacio. Dal 2015 la sua musica viene regolarmente eseguita in vari festival (ad esempio Cluster Music Festival, Festival Sanctae Juliae) ricevendo numerose commissioni di brani originali, anche nell’ambito della musica da film, avendo all’attivo alcuni documentari, film e spot pubblicitari. Studia filosofia all’università di Pisa.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter