Menu
RSS

Quali sono i musei più "instagrammati" al mondo? Ce lo dice Holidu, il nuovo motore di ricerca per case vacanza

museivaticaniLa top ten dei musei d'Italia più presenti su Instagram vede un duopolio fra due città in particolare nelle prime posizioni...
Il Museo nazionale di Villa Guinigi, il museo - casa natale di Giacomo Puccini, il Lu.C.C.A. ovvero il Lucca Center Of Contemporary Art. La lista potrebbe continuare a lungo visto che indubbiamente la nostra città ha una offerta museale molto importante e prestigiosa. Di certo però ovviamente le grandi realtà d'arte d'Italia hanno numeri di visitatori molto più elevati e conseguentemente una presenza sui social molto più elevata.

A certificarlo è un interessante studio diHolidu, il motore di ricerca per case vacanza che ha realizzato una sorta di top ten dei musei italiani più presenti su Instagram, il social network delle immagini che sta ottenendo un numero di iscritti in continua crescita.
A doverla dire proprio tutta la prima posizione non è proprio in Italia visto che sono i Musei Vaticani che per l'appunto sono all'interno dello Stato della Città del Vaticano anche se ovviamente siamo fisicamente davvero nel cuore di Roma. I 7 chilometri di gallerie affrescate, la Cappella Sistina, i capolavori di Michelangelo e Raffaello raccolgono la bellezza di oltre duecentosettanta mila hashtag su Instagram.
A distanza ravvicinata ecco la Galleria degli Uffizi di Firenze. La capitale d'Italia ed il capoluogo toscane, come vedremo anche nelle successive posizioni, sono indubbiamente le due grandi protagonista di questo "ranking". Gli Uffizi hanno meno di dieci mila hashtag di differenza rispetto ai Musei Vaticani (duecentosessanta mila circa) e il capolavoro che spicca sugli altri è sicuramente La nascita di Venere del Botticelli.
Scendiamo di nuovo a Roma per la terza posizione ma per un tipo d'arte completamente differente rispetto alle prime due posizioni visto che sul gradino più basso del podio troviamo il Museo nazionale delle arti del XXI secolo, noti ai più come MAXXI. Progettato dall'architetto Zaha Hadid, il museo (quasi centoventi mila hashtag) situato in Via Guido Reni ha nelle opere esposte dell'amatissimo Maurizio Cattelan il suo principale elemento attrattivo, quanto meno per gli utenti di Instagram.
Torniamo a Firenze per la quarta posizione e più esattamente a Palazzo Pitti con i suoi oltre ottanta mila hashtag. All'interno di questa meravigliosa costruzione troviamo ben quattro musei differenti. Quello di maggior attrazione sui social network è la Galleria Palatina dove si possono ammirare alcuni capolavori di Raffaello e Tiziano.
Per uscire dal duopolio Roma - Firenze bisogna arrivare in quinta posizione e ci spostiamo in Emilia Romagna, più esattamente a Maranello per un museo di tutt'altro genere: quello dedicato alla Ferrari. Oltre quarantaquattro mila hashtag sono stati utilizzati per mostrare i 90 anni di storia del mitico cavallino rampante tra auto, premi e documenti d'epoca. Holidu segnala come nella vicinissima Modena sia il caso di accorpare una visita alla casa museo del fondatore, l'ancora oggi amatissimo Enzo Ferrari.
Si torna a Roma per la sesta posizione, questa volta alla Galleria Borghese con i suoi quasi quarantaduemila hashtag. Una collezione di dipinti e sculture di valore inestimabile che ha nel Caravaggio e nel Bernini, gli artisti di maggior interesse. In cima alle opere più social, troviamoil Ratto di Proserpina dell'appena citato Bernini.
In settimana posizione compare Milano con il suo Museo del '900 ed i suoi oltre trentotto mila hashtag. Se pur inaugurato soltanto nel 2000, questa struttura è divenuta un importante punto di riferimento per gli amanti dell'arte: l'opera più fotografata è Forme Uniche della continuità nello spazio del Boccioni.
Milano fa poi il bis in settima posizione grazie alla Pinacoteca di Brera che si posiziona dietro al Museo del '900 per una differenza di soli 300 hashtag. I capolavori qui presenti sono tantissimi come il famosissimo Quarto Stato di Pelizza da Volpedo ma il più fotograto sui social risulta essere Il bacio di Francesco Hayez.
Rimaniamo a Nord ma più ad ovest visto che in nona posizione troviamo il Museo del Cinema di Torino. Se pur molto recente anch'esso (è stato inaugurato nel 2000) è divenuto un polo attrattivo per moltissimi visitatori anche per una location suggestiva come quella rappresentata dalla Mole Antonelliana. Il museo ha pure un hashtag ufficiale: MyMNC.
Chiudiamo questa bellissima top ten tornando a Roma dove tutto ha avuto inizio visto che i Musei Capitolini sono considerati il primo museo al mondo nella storia. La lupa capitolina è la più fotografata ma i capolavori da vedere sono veramente tanti.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter