Menu
RSS

Lucca Film Festival, è il giorno di Philip Gröning

Philip GroningAncora un programma ricco di appuntamenti interessanti e di vip per il Lucca Film Festival nella giornata di martedì
Le star del cinema internazionale Philip Gröning (autore dei film cult come Il grande silenzio), l’incontro con il regista e produttore Mick Garris (famoso per aver adattato alcune opere di Stephen King come Desperation e I sonnambuli) sono alcuni dei protagonisti della quarta giornata del Lucca Film Festival e Europa Cinema, in programma domani (16 aprile) a Lucca nei cinema Centrale e Astra e all’auditorium Vincenzo da Massa Carrara.

Al cinema Centrale, dalle 15 alle 18,45, in programma i film in competizione: fino alle 16,45 andrà in scena il concorso cortometraggi e a seguire, per i lungometraggi in competizione la proiezione di This Teacher di Mark Jackson (Usa, 2018) ritratto di un’America islamofoba che segue la vicenda di Hafsia, una ragazza francese di religione musulmana, in viaggio verso New York.
Alle 18,30 è in programma l’incontro con Mick Garris – regista cult anche per aver ideato la serie televisiva di genere horror Masters of Horror – produttore e regista di Nighmare Cinema (che sarà presentato in prima italiana al festival giovedì 18 aprile). Garris sarà omaggiato dal festival con la proiezione di alcuni film della sua carriera come I sonnambuli, pellicola che ha diretto con una sceneggiatura originale di Stephen King; e Critters 2 secondo capitolo della saga horror fantascientifica Critters.
Al cinema Centrale (alle 21) si terrà la consegna del premio alla carriera al regista tedesco Philip Gröning, a cui seguirà la proiezione del suo film La moglie del poliziotto (2013). Il regista tedesco sarà uno degli illustri giurati del concorso di lungometraggi del festival che presenterà 14 film in prima italiana. Sarà omaggiato con una retrospettiva completa che ripercorrerà la sua carriera anche documentaristica.
Al cinema Astra alle 21 si terrà l’anteprima italiana The Sonata di Andrew Desmond (tra gli attori anche Rutger Hauer, in attesa del suo arrivo). Il film racconta la storia di un compositore dell’improvvisa morte del padre con cui aveva da tempo interrotto i contatti. Il film sarà preceduto dalla proiezione di Die Terroristen! del regista Philip Gröning, all’interno della retrospettiva a lui dedicata che ripercorrerà la sua carriera.

Auditorium Vincenzo da Massa Carrara
Per la sezione Educational, alle 10 è in programma la proiezione e la conversazione con Francesca Muci, regista di La casa dei bambini sulle vicende di alcuni bambini scampati al terrore dei campi di sterminio. A seguire Fiore di carne di Paul Verhoeven, sulle ossessioni erotiche un giovane artista di Amsterdam a cui a cui seguirà, alle 17, l’appuntamento Arte e Cinema di Magnitudo Film con la proiezione di Wunderkammer – Le stanze della meraviglia di Francesco Invernizzi.

Auditorium Fondazione Banca del Monte di Lucca
Per la sezione Educational, alle 10 è in programma la proiezione di Italia, addio non tornerò di Barbara Pavarotti. Un viaggio nelle speranze, nei sogni, delusioni e successi dei giovani italiani che hanno lasciato l’Italia. L’evento, a cui seguirà una conversazione con la curatrice Barbara Pavarotti, il Presidente della Fondazione Cresci Alessandro Bianchini e il Direttore Pietro Luigi Bianchini, è in collaborazione con la Fondazione Paolo Cresci per la storia dell’emigrazione italiana.

Over the real – Festival internazionale di videoarte
All'interno del programma del Lucca Film Festival - Europa Cinema 2019 si svolgerà nei giorni 16, 19 e 20 aprile la quarta edizione di Over The Real - Festival Internazionale di Videoarte. La manifestazione sarà ospite dell’auditorium del palazzo delle esposizioni della Fondazione Banca del Monte di Lucca (che sostiene la manifestazione). Ideata da Maurizio Marco Tozzi e Lino Strangis il programma vedrà la proiezione di opere audiovisive di 32 artisti provenienti da tutto il mondo.

Cinema Eden e Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Viareggio
Si parte alle 10, al cinema Eden, con la replica di Womanity di Barbara Cupisti e alle 16 con la proiezione di In Search di B. Magoko (Germania, 2018, 90’). La regista, che è anche il soggetto del documentario, racconta in modo autobiografico la sua esperienza con la mutilazione genitale e la successiva possibilità di un intervento chirurgico, confrontandosi anche con altre donne nella sua stessa condizione. A ingresso libero. Alle 18, alla Galleria d’arte moderna e contemporanea, l’incontro dal tema Il diritto alla salute, tra solidarietà e impegno, con la dottoressa Daniela Di Vita (chirurgo estetico), professor Giovanni Paolo Cima (ginecologo), Vittoria Doretti (codice rosa) e Barbara Cupisti (regista). Modera Ilaria Bonuccelli. Alle 21 la proiezione de Una Giusta Causa di Mimi Leder (Usa, 2018, 120’). Il film racconta la vita di Ruth Bader Ginsburg, la prima avvocatessa, divenuta poi giudice della Corte suprema degli Stati Uniti, e delle ingiustizie e discriminazioni subite durante la sua carriera poiché donna. Introduce Gaetana Morgante (Scuola superiore Sant’Anna di Pisa). Ingresso libero.

Prezzi: 20 euro abbonamento; 15 euro abbonamento ridotto; 9 euro giornaliero; 8 euro giornaliero ridotto; 5 euro evento singolo; 4 euro evento singolo ridotto.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter