Menu
RSS

Venerdì Santo, tanti in S.Michele per sacra rappresentazione

Nuove Assonanze 2Grande successo ieri sera (19 aprile) per la sacra rappresentazione del Venerdì Santo, con l'esecuzione di musiche di Bach e dello Stabat Mater di Vivaldi, che ha riempito la chiesa di San Michele in Foro. Un'altra soddisfazione per Animando, associazione che nell'ambito della rassegna Il settecento musicale a Lucca ha collaborato con la parrocchia del centro storico e la cattedrale alla realizzazione di un concerto che ha saputo lasciare spazio alla meditazione e alla parola.

La musica, affidata all'esecuzione dell'ensemble Nuove Assonanze diretto dal maestro Silvano Pieruccini, è stata ora accompagnata dalla bellezza della voce mezzosoprano di Alessia Nadin, ora ha lasciato spazio alla narrazione del Vangelo di Giovanni condotta da tre attori della compagnia Teatro Giovani: Rebecca Fanucchi, Agnese Manzini e Francesco Nutini. Ha coordinato il regista Nicola Fanucchi, che commenta: "È stata una rappresentazione sacra che in un certo senso ha perso la sua declinazione rituale per acquisire un aspetto più popolare. L'alternanza di musica, parole e canto ha stabilito un patto d'emozione con il pubblico, numeroso e bello. Il Vangelo raccontato accorcia le distanze, crea intimità, e abbiamo scelto di affidarlo alla voce di due attrici donne perché, in fondo, sono le donne che rimangono accanto a Gesù nella sua passione. Loro che scoprono la pietra della resurrezione rotolata via, loro che credono".
"Il Vangelo – continua Fanucchi – ci parla invece di uomini che non hanno altrettanta forza, che tradiscono Gesù nel momento di massima difficoltà".
Il linguaggio dell'arte, inoltre, ha saputo esprimere ieri apertura e accoglienza: le porte della chiesa di San Michele sono rimaste sempre aperte a chiunque volesse entrare, per tutta la durata della sacra rappresentazione: "In un momento in cui qualcuno predica chiusura – ha commentato Nicola Fanucchi – la chiesa cattolica rivendica la capacità di aprirsi: questo rende onore alla nostra parrocchia del centro storico e a don Lucio Malanca". Il prossimo appuntamento con la musica di Animando è in programma per il 27 aprile alle 18, nella chiesa di Santa Maria dei Servi, quando si terrà un concerto per violino e orchestra in collaborazione con il Comitato per i grandi maestri di Ferrara.

Ultima modifica ilSabato, 20 Aprile 2019 11:31

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter