Logo
Stampa questa pagina

Al Foro Boario i premi del concorso in memoria di Fabio Lucchesi

veneziascansione0024L’essenziale è invisibile agli occhi. È questo, ricordando Il piccolo principe, il titolo del concorso in memoria di Fabio Lucchesi la cui fase finale si terrà sabato (18 maggio) al Foro Boario a partire dalle 16. Il concorso – giunto alla quarta edizione - è promosso dall’associazione nuova solidarietà equinozio, della quale 'il maestro Fabio' è stato uno dei soci fondatori. Una partecipazione che – grazie al prezioso contributo degli insegnanti – ha portato i giovanissimi studenti a produrre video, spettacoli teatrali, cartelloni, libri, racconti, manufatti, tutti incentrati sul tema della solidarietà, della diversità, dell’ambiente, dell’identità. L’iniziativa ha l’obiettivo di stimolare la riflessione degli alunni sui problemi sociali e ambientali del nostro tempo e sul ruolo fondamentale della collaborazione e della solidarietà per individuare le possibili soluzioni; tutti temi questi estremamente cari a Fabio Lucchesi. 

E sabato a partire dalle 16 si terrà la fase conclusiva del concorso, con un pomeriggio – patrocinato dai Comuni di Lucca e Capannori e dalla Provincia di Lucca - dedicato ai piccoli partecipanti al concorso: si inizia alle 16 con l’apertura della mostra degli elaborati prodotti dalle scuole, si continua alle 16,15 con lo spettacolo per bambini Le tre mele a cura della Compagnia teatrale Le tre melarance, poi spazio ad una sana merenda equosolidale, ed infine – alle 17,30 – il momento clou della giornata con la premiazione degli elaborati ed un ricordo per tutti i partecipanti. Tutte le scuole che hanno partecipato al concorso (ma non solo), le associazioni ed i comitati impegnati nelle attività care a Fabio, la cittadinanza, sono invitate a partecipare a questa iniziativa, che rappresenta la tappa finale di un percorso che – sicuramente – sarà ripetuto anche il prossimo anno.
L’associazione Equinozio desidera ringraziare per la preziosa collaborazione e per il sostegno il Comune di Lucca, il Comune di Capannori, la Provincia di Lucca, l’Allegra Brigata, l’associazione Ambiente e Futuro e il comitato paesano di Carignano.
Per ulteriori informazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e 338.1564867.

Ultima modifica ilGiovedì, 16 Maggio 2019 13:13
Developed by Note.it.