Menu
RSS

Winter Festival, al Giglio arriva Rickie Lee Jones

image001Rickie Lee Jones arriva a Lucca con il suo nuovo album Kicks al prossimo Winter Festival. La cantautrice più geniale della sua generazione, icona della cultura americana sarà al teatro del Giglio il 13 novembre per una delle tre date italiane del tour. I biglietti saranno in vendita da domani (1 agosto) su www.dalessandroegalli.com e www.ticketone.it. Rickie Lee Jones ha passato una vita a ballare con la sua musa.

E’ la più iconica cantautrice donna americana della sua generazione, una donna che è sopravvissuta ad ogni avversità compresa l’auto-distruzione. Il nuovo album Kicks attraversa due decadi (anni 50- anni 70) di pop, rock e jazz con la sua unica e sofisticata interpretazione di canzoni che sono state fondamentali al suo viaggio musicale. Quando aveva 19 anni la Jones viveva a Los Angeles, facendo la cameriera e occasionalmente suonava in bar e ristoranti. Nel frattempo stava sviluppando la sua estetica. Una musica a volte parlata, spesso cantata meravigliosamente oltre che emozionalmente accessibile. Nella voce e nelle canzoni della Jones ci sono cuciture di trame fumose, l’amore tutto tranne che necessario. Ed è stato durante quegli anni che la canzone di Rickie Lee Jones Easy Money ha catturato l’attenzione di un musicista e poi di tutta l’industria musicale. La canzone era stata registrata da Lowell George, fondatore della band Little Feat. La usò sul suo album solista Thanks, I’ll Eat it Here. Subito dopo la Warner Bros fece un’audizione alla Jones e le fece firmare un contratto. Nel 1979 l’album d’esordio Rickie Lee Jones vinse il grammy come Best new artist e la critica descrisse Rickie come “una delle migliori, se non la migliore artista della sua generazione”. La Jones divenne subito una figura di riferimento per giovani donne e uomini che trovarono nella sua profondo e idiosincratica vita un modello per le nuove generazioni di hipster. La cultura americana ne fu presto intrigata, Rickie Lee era l’alternativa al punk/new wave, rappresentava la rivitalizzazione dell’arte della canzone pop. Il suo lavoro era un’amalgama di jazz, rock e pop. E' stata la ragazza del momento negli anni Ottanta, capace di dettare le mode, con un gran bellissimo sorriso e lunghi capelli biondi, un’adolescente sinuosa dai completini in spandex, una tentatrice in lunghi guanti di pizzo e tacchi – ancora oggi un popolare look del rock. Giugno 2019 segna la pubblicazione di Kicks, la suo a nuova raccolta che include canzoni pop, rock e jazz presentandole con la sua unica e sofisticata interpretazione. L’etichetta di Miss Jones, Osod ha pubblicato in nuovo album in collaborazione con Thirty Tigers.

Ultima modifica ilMercoledì, 31 Luglio 2019 13:35

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter