Menu
RSS

Meunier e Quartetto Nous per l'omaggio a Boccherini

Alain Meunier 2 Ph.David Santini 1Primo appuntamento con quello che per l'Associazione musicale lucchese è ormai il “mese di Boccherini”, nato a Lucca nel febbraio del 1743. Domenica alle 17, sul palco dell'auditorium dell'istituto Boccherini saliranno Alain Meunier, uno degli ultimi eredi della prestigiosa scuola violoncellistica francese, e il Quartetto Nous, giovanissimo ensemble che nel giro di pochi anni si è affermato come una delle formazioni più promettenti della musica da camera italiana, Premio Abbiati dell’Associazione Critici Musicali Italiani 2015.

Il concerto fa parte del cartellone “Il Settecento musicale a Lucca”, condiviso da AML, Sagra Musicale Lucchese e Associazione Animando. In programma il Quartetto per archi in sol maggiore, op. 44 n. 4 G. 223 La Tiranna di Luigi Boccherini e il celeberrimo Quintetto per archi in do maggiore, D. 956 (op. 163) considerato da molti una delle composizioni più belle e intense di Franz Schubert, nonché uno dei vertici di tutta la letteratura musicale.
Meunier nel corso di una lunga carriera internazionale, si è dedicato costantemente al repertorio cameristico: è stato componente del Quintetto Chigiano e in seguito del Sestetto Chigiano d’archi, all’Accademia Musicale Chigiana di Siena; ha fatto anche parte del Quartetto Ivaldi e del Trio Europa. Profondamente attento alla musica del suo tempo, Meunier è dedicatario di molte composizioni di autori contemporanei, per violoncello solo e per violoncello e orchestra.
Il Quartetto Noûs, formato da Tiziano Baviera e Alberto Franchin (violini), Sara Dambruoso (viola), Tommaso Tesini (violoncello), nasce nel 2011 all’interno del Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano. Tra i numerosi premi, l' “Arthur Rubinstein - Una Vita nella Musica” 2015 per essersi rivelato nel giro di pochi anni una delle formazioni più promettenti della musica da camera italiana e aver dimostrato di saper affrontare la grande letteratura per quartetto in maniera matura. Il costo del biglietto è 12 euro (ridotto), i ragazzi fino a 14 anni entrano gratis, con il consiglio di recarsi all’auditorium almeno 30 minuti prima dell’inizio del concerto.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

-->