Menu
RSS

Il Rossignolo alla Chiesa della Rosa per la Sagra musicale lucchese

rossignolo Marica e OttavianoSabato alle 18 nella Chiesa della Rosa torna la 53esima edizione della Sagra musicale lucchese, con il Concerto per flauto e clavicembalo su musiche di Geminiani e Haendel, con gli strumentisti de Il Rossignolo. 

Il festival più longevo della città, organizzato da Arcidiocesi, Provincia e Comune (soci fondatori), che lo sostiene con la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e l’Oleificio Rocchi, torna con una serie di concerti in alcune delle più belle chiese di Lucca e della provincia. I concerti invitano a riscoprire la grande musica e sono, nella maggior parte, inseriti nella più ampia rassegna Il Settecento Musicale a Lucca. Dopodomani protagonisti Marica Testi al flauto traverso e Ottaviano Tenerani al clavicembalo. Stimato dalla critica internazionale come “una delle eccellenze italiane nel campo della musica antica” per la verve interpretativa “che unisce una straordinaria e ispirata vitalità al rigore filologico”, Il Rossignolo è un gruppo a geometria variabile secondo il repertorio affrontato, specializzato nello studio e nell’esecuzione di musica antica su strumenti storici.
L’attività discografica del gruppo ha portato alla realizzazione dei progetti riguardanti importanti riscoperte in tempi moderni come i Madrigali et canzonette a cinque voci di Orazio Caccini, le Sinfonie da camera di G.B. Martini e i Notturni a quattro di G.B. Sammartini. Recentemente il gruppo ha siglato un accordo discografico con Sony Classical International. Per informazioni: 340.30.42.039, www.sagramusicalelucchese.com

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter