Menu
RSS

Pauroso rogo nei boschi a Vinchiana - Foto

  • Pubblicato in Cronaca

vinchiana10Un pauroso rogo nel bosco ha tenuto per ore in apprensione la Brancoleria e in particolare il paese di Vinchiana. Qui la via che porta a Brancoli è stata a lungo off limits. L'incendio che è esploso a monte della centrale Enel, per cause in corso di accertamento (non è esclusa l'origine dolosa), ha provocato la caduta di massi. Per questo motivo, a livello precauzionale, nel tardo pomeriggio, è stata decisa la chiusura temporanea di un tratto della statale del Brennero, dalla centrale stessa (al chilometro 33), fino all'abitato di Vinchiana, per circa 700 metri. Gli automobilisti che devono raggiungere la Valle del Serchio sono stati costretti a passare da Sesto di Moriano, facendo la Lodovica, oppure dalla variante di Ponte a Moriano. In serata la situazione è tornata alla normalità e la strada è stata riaperta.

Leggi tutto...

Calcio Aics, Badia di Cantignano promosso in Seconda Serie

  • Pubblicato in Sport

-FOTO BADIAUn trionfo sudato, voluto, conquistato ai calci di rigore dopo una sfida sofferta contro un'avversaria che non ha certo demeritato. Questa è la vittoria del gruppo del Badia di Cantignano, squadra storica - giunta quest'anno al 31esimo anno di attività - iscritta al campionato amatoriale Aics di terza serie, che ha regalato la finale playoff ai numerosi sostenitori. Già quattro anni fa la squadra della piccola frazione di Capannori vinse una finale playoff che le permise di saltare la categoria e, negli ultimi dieci anni, oltre alle due promozioni, ha conquistato otto accessi ai playoff e due Coppe del Torneo di Nozzano. Quest'anno è arrivato un terzo posto in classifica dietro Lammari e Segromigno, posto che le ha permesso di approdare alla semifinale playoff e sbarazzarsi del Santa Maria del Giudice (quarta classificata) nel doppio confronto. Sabato (20 giugno) a Nozzano Castello è stata decisa la finale dagli undici metri contro il Circolino/Bar Vignola (sesta classificata) dopo lo 0 a 0 finale dei tempi supplementari.

Leggi tutto...

Furto nella villa vip, arrestato il “palo”. Decisivo il Dna

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri64-1 40 original-2A tradire uno dei tre ladri è stato il dna lasciato sul luogo del furto e rilevato dai carabinieri del Ris di Roma. E' stata proprio questa prova che ha permesso a carabinieri di procedere contro di lui, a più di un anno dal furto da 120mila euro che aveva commesso insieme a due complici, nell'agosto del 2013 ai danni della villa di un imprenditore a Badia di Cantignano, la tenuta Setteventi di proprietà dell'industriale Luca Marianetti sulle colline sud di Capannori. Durante il colpo i malviventi portarono via contanti, monili in oro e orologi da collezione, sottraendo l'intera cassaforte.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter