Menu
RSS

Lampis a Lubec: “Ai musei serve governance più snella”

Screenshot 20181005 102452Tra gli incontri più attesi della 14esima edizione di LuBeC – Lucca Beni Culturali, ha destato particolare interesse l’intervento di Antonio Lampis, direttore generale dei Musei Mibac, che ha introdotto e presieduto il convegno Innovazione e musei: direttori a confronto. Un dibattito coinvolgente e interattivo, sviluppatosi in focus successivi, in cui i grandi nomi del sistema museale italiano si sono confrontati sul ruolo della tecnologia all’interno dei musei, analizzando varie soluzioni e strumenti innovativi tra cultura ed educazione. “I direttori dei musei italiani sono eroici, perché la pressione attualmente è molto grande – ha dichiarato Lampis – gestiscono un flusso di persone in continuo aumento, all’interno di edifici spesso adattati a museo che richiedono ingenti lavori di messa in sicurezza, manutenzione e tutela, ma riescono comunque a svolgere un ottimo lavoro di accoglienza. Tutto questo è possibile solo grazie ad una enorme passione ed amore per questo mestiere”. Il numero di visite ai musei in Italia è cresciuto vertiginosamente negli ultimi anni, grazie ad un ottimo lavoro di promozione che sta portando i frutti sperati ed un approccio all’innovazione tecnologica che attira le nuove generazioni.

Leggi tutto...

Lubec, si parla di management culturale per le imprese

creativedrivenUno dei primi appuntamenti della seconda giornata del Lubec – Lucca beni culturali, la rassegna dedicata al mondo dei beni culturali giunta quest’anno alla sua quattordicesima edizione, è il workshop dedicato alle imprese creative driven, ovvero quelle imprese che sviluppano i servizi e creano i prodotti attraverso processi a base creativa, ma non hanno come core business la cultura. A fare gli onori di casa Stefano Ragghianti, assessore alla cultura del Comune di Lucca, che introduce l’argomento affermando che si tratta di una realtà in continua crescita che si sta sviluppando all’interno della cultura 4.0.

Leggi tutto...

'Le nuove frontiere della cultura': al LuBec si parla di salute e benessere

Lubec 2016 0282 1Esplorare le nuove frontiere della Cultura è sempre stato uno dei princìpi cardine di LuBeC - Lucca Beni Culturali, la rassegna dedicata al mondo dei Beni Culturali, dell’Innovazione Tecnologica di settore e dello sviluppo legato alla cultura, che ha preso il via questa mattina presso la splendida cornice del Real Collegio di Lucca. Tema di questa edizione è Patrimonio Culturale, risorsa d’Europa. Una risorsa preziosa, in grado di spaziare tra ambiti molto diversi e apparentemente lontani, come salute e benessere. Nella giornata di oggi, 4 ottobre, si è tenuto l’incontro “Cultura, benessere e salute”, patrocinato dall’Azienda Usl Toscana nord ovest e dell'Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Lucca. Un tema nuovo, un terreno ancora in fase di esplorazione: quali sono gli effetti che la Cultura e le sue espressioni possono avere sul nostro corpo e la nostra mente? In che modo la musica può andare a toccare, addirittura far ballare le nostre cellule? Tutto ciò è stato approfondito grazie all’intervento di Carlo Ventura, Direttore del Laboratorio Nazionale di biologia molecolare e bioingegneria delle cellule staminali dell’istituto nazionale di biostrutture e Biosistemi (Inbb), che afferma: le nostre cellule si muovono di continuo e, nel farlo, suonano. La vita non è statica, nè silenziosa: in ogni cellula danzano filamenti che manifestano una direzione precisa e producono campi elettrici. Quando una cellula sfiora le vicine, queste vibrano all’unisono. Così la ‘comunicazione’ avviene più rapidamente che attraverso i segnali chimici”. Insomma, si può dire che l’uomo, fin dall’antichità, è arrivato a comporre musica per stare bene.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter