Menu
RSS

Il volo di Lunardi al Gran ballo napoleonico a Villa Rossi

IMG 20180826 141545Grande serata di eleganza, cultura e splendori d’alta corte quella che si è svolta sabato scorso a Villa Rossi, grazie all’impeccabile organizzazione del Gran Ballo napoleonico a cura di Margarita Martinez.
Belli i costumi, armoniosa la musica, squisito il cibo, interessante l'opera e le coreografie delle figure danzanti proposte, in un incontro internazionale ricco di dame ed ufficiali napoleonici elegantissimi. Ad integrare un già rappresentato contesto, pregno di spunti ed atmosfere d’altri tempi, la proposizione di un suggestivo volo serale in mongolfiera svolto in onore dell’aeronauta Vincenzo Lunardi, grazie alla collaborazione dell’Ac Balloon Club e del pilota Marco Marin.

Leggi tutto...

Lucca celebra Lunardi, lanciata la proposta di un 'porto aerostatico'

Conferenza Lunardi al Comune di Lucca 1Lucca, la città di Vincenzo Lunardi, diverrà forse un centro aerostatico? La scomessa, dopo tanti anni di oblio sul concittadino aeronauta che, nel settecento, volando in pallone ad idrogeno raggiunse strabilianti primati in Inghilterra, Spagna e Portogallo, è emersa nella conferenza che il Comune di Lucca ha tenuto giorni fa a Palazzo Santini.
Alla presenza dell’assessore Valentina Mercanti e del consigliere Angelo Giannini, sono intervenuti Marco Majrani, autore del volume Vincenzo Lunardi aeronauta: l’avventurosa esistenza di un eroe del Settecento (Logisma Editore 2013), il giornalista Massimo Raffanti, dal lontano 1984 divulgatore del personaggio ed autore del libro Volare in Mongolfiera – il ritorno di Vincenzo Lunardi (Ed. Pezzini-Viareggio 2013), Max Catalani, pilota del Balloon Club, oltre agli storici Angelo Frati e Rita Dallan che hanno rintracciato fondamentali documenti sul personaggio.

Leggi tutto...

Lucca celebra Vincenzo Lunardi, pioniere del volo

lunardi manifestoLucca si riappropria di uno dei grandi personaggi dell'epopea della conquista del volo. Vincenzo Lunardi, celebre aeronauta lucchese che visse fra sette e ottocento negli anni della Rivoluzione Francese, toccò vette straordinarie di popolarità prima in Inghilterra, poi in Spagna e Portogallo, esplorando in pallone aerostatico a idrogeno "l’inviolato impero dei fulmini", come alcuni all’epoca definivano il regno sconosciuto dell’atmosfera. Nella sala del Consiglio Comunale, a Palazzo Santini, giovedì (3 maggio) alle 18 si terrà una conferenza dedicata al grande pioniere dell'aria nato a Lucca nel 1754 e morto a Lisbona nel 1806 dopo una vita di record e primati, come il raggiungimento degli oltre 7 mila metri di quota.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter