Menu
RSS

Udc: "A Capannori l'amministrazione ha avuto paura del dissenso"

"Quello che è accaduto a Capannori martedì sera ha dell’incredibile. All’ultimo momento si è voluto disciplinare, ma direi limitare, l’ingresso ad Artè a 170 persone quando in altre occasioni ve ne sono entrate anche 300". Così il consigliere regionale Giuseppe Del Carlo, dell'Udc, commenta il confronto pubblico di ieri sera ad Artè. "Forse si è avuto il timore della crescente protesta nei confronti dell’amministrazione? - dice - Insomma, chi in Comune ha la responsabilità di sovrintendere a questa struttura o è incapace o è in malafede. Una certa parte politica che ha gestito il Comune in questi anni non manca occasione per dimostrare che loro sono quelli che comandano e che le istituzioni sono a loro servizio ignorando che invece sono di tutti i cittadini”.

Leggi tutto...

Pd: “Confronto, chi non ha argomenti la butta in bagarre”

foto Menesini“Chi non ha argomenti, chi non ha idee, chi è disperato perché sa che mai e poi mai ha possibilità di vincere le elezioni gioca la carta della bagarre. Questo è quello che è successo ieri sera (martedì 20) durante il confronto televisivo organizzato ad Artè. E ripeto, era un confronto televisivo, che poteva essere seguito comodamente da casa, e chi era in sala non aveva alcun diritto in più rispetto a chi ha scelto la tv come mezzo di partecipazione. I candidati a sindaco di Abc e del Movimento Cinque Stelle hanno dimostrato mancanza di rispetto nei confronti dei cittadini di Capannori, perché i cittadini, quelli che non appartengono a uno schieramento in gioco, erano a casa, per ascoltare le proposte per il loro territorio. L'unica persona che ha idee e fatto proposte concrete per Capannori è Luca Menesini”.
E' netta la presa di posizione di Lia Miccichè, segretaria del Pd comunale di Capannori, di fronte a quanto accaduto ieri sera.

Leggi tutto...

Al prefetto Gabrielli il riconoscimento "Il beato costruttore"

Arte e volontariato, cultura di protezione civile e grande musica: è questo il mix originale di ingredienti del riuscito progetto Start14 - Save the Art 2014 che si è concluso sabato sera nella chiesa San Francesco a Lucca con la consegna del riconoscimento Il Beato Costruttore al Capo della Protezione Civile, Franco Gabrielli per “l’impegno istituzionale e personale svolto in tutte le alluvioni che hanno martoriato la nostra terra, esempio e stimolo per tutti coloro che, volontari, in futuro saranno coinvolti nell’ambito della protezione civile ed in particolare nel settore della salvaguardia dei beni culturali”. Sul palco, per la consegna, l’artista Pino Deodato che ha realizzato appositamente l’opera (tra i suoi collezionisti ci sono Trussardi, Coveri e Damiani) e il presidente della Fondazione Cassa Risparmio di Lucca, Arturo Lattanzi che ha sostenuto il progetto realizzato dall’associazione sviluppo sinfonico onlus del maestro Alberto Veronesi. Hanno collaborato al progetto l’associazione culturale Athena Communications, lassociazione di Protezione Civile Città di Viareggio di Eugenio Vassalle e Artitaly di Massimiliano Simoni.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter