Menu
RSS

Musica e reading letterario al Jazz Club di Barga

BEDINI GUZZOLETTIVenerdì di jazz, come da tradizione, al club di Barga. C'è l'appuntamento mensile dedicato alla jam session. Dalle 22, oltre all'ormai consolidata resident-band si alterneranno sul palco di via del Pretorio amici e musicisti locali per una serata a base di jazz.
Sabato 23, invece, uno spettacolo inedito che coniuga buona musica e lettura. Federica Bedini, insegnante e attrice teatrale leggerà brani dal libro Le città invisibili di Italo Calvino accompagnata dal vivo da Andrea Guzzoletti che eseguirà le musiche del suo album Invisible Cities ispirato proprio al romanzo dello scrittore italiano.

Leggi tutto...

Corpo musicale Giacomo Puccini, 120 anni e non sentirli

20130630 04120 anni di ininterrotta attività fra musica, passione, amicizia, allegria e avventure. Il 18 febbraio del 1899 nasceva infatti il corpo musicale Giacomo Puccini, un’associazione orgogliosamente del Comune di Lucca che negli anni si è saputa sempre rinnovare nell’entusiasmo e negli stimoli che la contraddistinguono. Una grande famiglia fatta di persone che condividono la musica come passione e come veicolatore di entusiasmo. Il 2019 sarà dunque un anno pieno di appuntamenti e di celebrazioni per il complesso nelle sue varie versioni (tra cui anche al street band Banda Bassotti e il gruppo folkloristico La Castellana).

Leggi tutto...

Muore Vannucchi, jazzista del Quartetto di Lucca

  • Pubblicato in Cronaca

antonello vannucchi 291 ph. enrico stefanelliSe ne è andato in punta di piedi, lui che era diventato un vero gigante del jazz. Il mondo della musica e la sua città, Lucca, devono piangere un grande: Antonello Vannucchi è morto oggi (14 febbraio) a Roma. Componente dello storico Quartetto di Lucca, è scomparso all'età di 82 anni nella capitale, dove si era trasferito senza mai perdere il legame con la sua terra. Con i fratelli Vito e Giovanni Tommaso e Giampiero Giusti, ha collaborato strettamente a tante edizioni del Festival Lucca Jazz Donna, fornendo anche un prezioso contributo artisti. Un talento multiforme il suo, capace di spaziare dalla musica leggera al jazz fino alla beat. Del resto questa la cifra de I 4 di Lucca, il fortunato quartetto (nato in realtà in origine come quintetto) di musicisti lucchesi appassionati di jazz. Vannucchi era il re del vibrafono e delle tastiere.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter