Menu
RSS

Lucchese, c'è la Pro Vercelli. Favarin: Ce la giochiamo

  • Pubblicato in Sport

favarin11Sarà una Lucchese un po’ rinfrancata quella che domani alle 18,30 affronterà al Porta Elisa una delle protagoniste del girone A di serie C, la Pro Vercelli. Il recupero del doppio passivo nel finale a Novara ha confermato come i rossoneri, pur con tutte le difficoltà del caso, non sono un gruppo che molla fino all’ultimo istante.
“Tutte le squadre hanno i loro punti deboli – spiega mister Favarin in conferenza stampa - La dimostrazione l’abbiamo data noi domenica, nel momento in cui ci siamo ricordati che la partita era iniziata alle 14,30. Abbiamo fatto due gol al Novara, che è una squadra da primi posti, come Pro Vercelli, Entella, Siena. È la dimostrazione che anche noi abbiamo le nostre carte da giocare. La nostra è una squadra che può dare fastidio a tanti. Grande rispetto per la Pro Vercelli ma possiamo fare bene anche con loro”.

Leggi tutto...

Palazzo Santini, un Consiglio che parla al deserto

consiglio33Cari consiglieri, a chi parlate? È questa la domanda che resta dopo una serata di consiglio comunale in cui si è parlato di presepe nelle scuole e decreto Pillon, fra mozioni e ordini del giorno contrastanti.
È vero, indubitabile e necessario sottolineare che la democrazia è un valore e i luoghi dove questa si sostanzia sono da difendere e valorizzare. Ma così, mi permetterete, si fa esattamente il contrario. Si portano, in un’assise comunale, che ha come unica delibera all’ordine del giorno il nuovo regolamento per gli artisti di strada, una serie di istanze della politica nazionale per ribadire concetti già noti ed espressi con lunghi ed esaustivi comunicati stampa, comunicati che si ripeteranno anche nei prossimi giorni.

Leggi tutto...

Allo Scompiglio di Vorno una performance fra danza e teatro

mey lingSabato (24 novembre) alle 19,30 e domenica alle 18 nella Tenuta dello Scompiglio di Vorno la compagnia spagnola Mey-Ling Bisogno Physical Theatre propone Cuando muere un sueño, corre mucha sangre..., un passo a due di danza contemporanea e teatro fisico, in cui Mey-Ling Bisogno e Vincent Simon, anche autori della coreografia, conducono il pubblico attraverso gli strati della suspence, negli spazi oscuri dell’incertezza.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter

748