Quantcast

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

A Sant’Angelo arriva la magia dei mercatini di Natale il 4, 5 e l’8 dicembre

Ogni giorno sarà caratterizzato inoltre da iniziative rivolte ai bambini. Non mancheranno cibo e vin brulé preparati dai volontari

Tempo di Avvento, si direbbe in chiesa, ma il Natale e tutte le festività di avvicinamento al 25 dicembre non sono solo religiose. Sono anche un momento di riunione per le famiglie e le comunità, per questo i volontari del Gruppo Attività Sant’Angelo hanno messo in cantiere 3 giornate di festa negli spazi della pista di pattinaggio. Tutti i giorni saranno caratterizzati dai mercatini di Natale che per Sant’Angelo sono all’ottava edizione e da varie iniziative rivolte ai più piccoli. Il primo appuntamento è per sabato prossimo 4 dicembre, poi le iniziative continueranno domenica 5 e mercoledì 8, giorno dell’Immacolata Concezione.

Ogni giornata sarà caratterizzata da particolari iniziative, ma tutte avranno in comune a partire dalla tarda mattinata la presenza degli stand dei mercatini con l‘artigianato locale per gli acquisti dei regali di Natali, dove sarà possibile trovare oggetti di artigianato fatti a mano e magari a chilometro zero.

Poi ci saranno gli stand gestiti direttamente dai volontari, con pizza, pasta fritta e taglieri di affettati. Per gli amanti del dolce, i frati caldi appena fatti e i necci, oltre al vin brulé. Ovviamente il tutto nel rispetto delle misure di prevenzione dal contagio del covid 19.

Una della principali attrattive per i più piccoli sarà sicuramente la presenza di Babbo Natale che in ciascuna della tre giornate arriverà verso le 16 con il suo calesse accompagnato dal cavallo Uva Spina e dagli Elfi dell’Arca di Noé.

I volontari quest’anno hanno anche deciso di allestire un grande albero di Natale, che verrà acceso nella giornata dell’8 dicembre e rimarrà nello spazio della pista di pattinaggio per tutta la durata della festività. L’idea originale è che l’albero sarà preparato con gli addobbi che porteranno i bambini che verranno alle varie manifestazioni e che potranno essere consegnati ai volontari dal 4 dicembre preferibilmente entro l’8 a mezzogiorno. Tutto questo grazie all’azienda Martinelli che ha donato all’associazione dei volontari di Sant’Angelo il grande abete che poi sarà preparato con i colori e gli addobbi natalizi.

Ma ecco il programma degli appuntamenti di ogni singola giornata. Sabato (4 dicembre) le iniziative cominciano alle 14,30 e nel corso della giornata è prevista l’esibizione dei ragazzi della scuola di musica Area Live 23 che si cimenteranno nei canti di Natale e non solo.

Domenica (5 dicembre), invece, dalle 15 è previsto lo spettacolo di magia con il mago Zazza per intrattenere i più piccoli, ma anche gli adulti e inoltre è in programma anche un momento di danza dedicato ai più piccoli con musiche pensate proprio per loro.  Nel pomeriggio dell’8 dicembre invece dalle 15 l’associazione Acchiappa Sogni sarà presente negli spazi della pista di pattinaggio per divertire i bambini con i palloncini modellabili e con un laboratorio natalizio dedicato proprio a loro.

La giornata dell’8 dicembre si concluderà con un momento che porterà tutti nella magia del Natale quando, all’imbrunire, sarà acceso il grande albero di Natale arricchito dalle luce dagli addobbi portati dai bambini.

Una serie di iniziative, queste in programma, che oltre a rivitalizzare la frazione grazie al grande lavoro dei volontari iniziato settimane fa per organizzare queste tre giornate, consentirà al Gruppo attività Sant’Angelo di continuare nella propria raccolta fondi. “I soldi che raccoglieremo – spiegano – anche da queste iniziative, saranno devoluti in opere di beneficenza verso le associazioni che sostengono i meno fortunati e per il progetto di acquisto dei defibrillatori da collocare in luoghi pubblici come la scuola della frazione, il nostro stesso spazio vicino alla chiesa molto frequentato tutto l’anno anche per attività sportive o in altre postazioni dove queste macchine, sperando di non doverle utilizzare mai, possano essere accessibili rapidamente a chiunque per salvare vite”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.