Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Laura Maria Chiara Giorgi, lettera aperta alla Ctt Nord Srl

La sottoscritta dott.ssa Laura Maria Chiara Giorgi, in relazione al procedimento penale n. 1716/2017, rispettosa della sollecitazione del Giudice e nell’auspicio di poter definire bonariamente il procedimento, che la vede imputata del reato di diffamazione a mezzo stampa, avverso la spett.le Società CTT Nord s.r.l., non ha difficoltà alcuna a dichiarare di aver espresso le proprie considerazioni, che sono oggetto di contestazione, solo a seguito di molteplici rilievi e di lamentele, che le sono pervenute in ragione del ruolo che rivestiva di consigliere comunale del Comune di Lucca e di esponente di minoranza.

La sottoscritta è stata messa a conoscenza, da parte di terzi, o persino di soggetti che appartengono a codesta compagine societaria, di vari episodi, che avevano creato allarme nella cittadinanza, tanto che erano stati riportati dalle maggiori testate giornalistiche locali.

Se, tuttavia, nel recepire quanto è stato segnalato, l’esponente non ha avuto ogni accortezza di verificarne il fondamento, e se alcune testate giornalistiche ne hanno tratto spunto per andare oltre il diritto di cronaca, la sottoscritta se ne duole personalmente ed esprime, al proposito, il proprio più sincero rammarico.

L’intenzione è stata sempre e solo quella di contribuire al miglioramento del servizio, con la volontà di assumere un ruolo propositivo e giammai denigratorio.
Se ciò non è stato, o se ciò non è stato considerato come tale, la sottoscritta conferma il proprio rammarico e il proprio dispiacere.