Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Niente più file: spesa online e consegna gratis veloce con GP Food

L'azienda delle famiglie Picchi e Gialdini consegna in massimo 2-3 giorni e si può pagare anche con bancomat e carta di credito

Da due a tre giorni al massimo di attesa per ricevere la propria spesa direttamente a casa. Quella ‘grossa’, quella che dura almeno una settimana, per intenderci. E in tempi in cui i supermercati non rappresentano proprio una zona franca per i contagi da Covid-19, il servizio di GP Food risulta particolarmente utile e gradito.

L’azienda si occupa di distribuzione alimentare in tutta la Toscana e da oltre 70 anni rifornisce soprattutto pizzerie, ristoranti, hotel, bar, pasticcerie, pub, forni e negozi di gastronomia. Nel corso di quest’emergenza sanitaria GP Food ha scelto di reinventarsi e di mettere a servizio delle famiglie del territorio la qualità del proprio lavoro.

Basterà collegarsi al sito https://www.gpfood.it/consegne-a-domicilio e procedere all’ordine di almeno 50 euro. L’utente troverà davanti a sé due moduli scaricabili e modificabili, in formato Word e in formato Excel a seconda del programma col quale si ha maggiore confidenza, per selezionare i prodotti desiderati. Una volta completato l’ordine basterà salvare il modulo e caricarlo su sito cliccando sull’apposito bottone. In alternativa si può scorrere dal listino in pdf e procedere elencando manualmente nella finestra di dialogo ciò che si vuole ricevere.

Niente attese, né connessioni disperate a mezzanotte nella speranza che si liberino slot di consegna che – per i maggiori supermercati che effettuano il servizio di consegna a domicilio adesso – non possono completarsi prima di due settimane. GP Food riesce a consegnare velocemente, in tutta sicurezza, come previsto dal decreto ministeriale.

Un servizio profilato sul bisogno del cliente fin nel dettaglio, con un assortimento amplio che va dal surgelato a frutta e verdura fresca, formaggi, salumi, carni fresche e pesce fresco. E per venire incontro a 360 gradi alle esigenze di spesa delle famiglie, GP Food ha ampliato il ventaglio di scelte con prodotti per l’igiene personale e la pulizia della casa. Così come ha iniziato a commercializzare anche gli omogeneizzati per bambini – per non lasciare indietro proprio nessuno.

gp food consegna a domicilio

Il cliente può scegliere se pagare con bancomat, carta di credito o contanti: gli addetti alla consegna, infatti, sono tutti provvisti del comodo Pos. Il servizio a domicilio, per le famiglie, è gratuito.

D’altronde l’attenzione alle esigenze delle persone è stata da sempre il punto di forza di quest’azienda che nasce dall’incontro di due famiglie che dapprima sono state leali concorrenti e poi, nel 1992, si sono fuse in un’unica realtà: i Picchi, di Capannori, e i Gialdini. Una storia, la loro, che dimostra che si può fare impresa e resistere accogliendo i cambiamenti e restando, al tempo stesso, fedeli ai propri valori.

Si può contattare GP Food anche via WhatsApp al numero 3668415164 o via email scrivendo a info@gpfood.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.