Menu
RSS

A Lucca la pietra d'inciampo per ricordare Elia Simoni

IMG 9872Anche Lucca ha la sua prima pietra di inciampo, un simbolo di memoria affinché non si ripetano più gli orrori del passato. Il cubo dorato è stato posizionato questa mattina (18 gennaio) nell'ambito di una cerimonia inserita nelle celebrazioni del Giorno della memoria, in via Pisana angolo via Guami, laddove visse, fino alla deportazione, Elia Simoni. Alla presenza del sindaco Alessandro Tambellini, del vicesindaco Ilaria Vietina, delle figlie di Elia Simoni, Danila e Giovanna, del pronipote Antonio Morelli e degli studenti dell'Itc Carrara, si è ripercorsa la vita dell'ex militare dell'aeronautica italiana, internato in un lager della Germania orientale dopo che si era rifiutato di arruolarsi nella Repubblica di Salò. Simoni fu liberato dai russi. L'iniziativa è dell'artista tedesco Gunter Demnig.
"Una pietra di scandalo etico e morale - ha detto il sindaco Tambellini - Questo il senso della pietra di inciampo. Oggi vogliamo rimarcare lo scandalo di quanto accadde dal 1940 e soprattutto dopo l'8 settembre del '43. Oggi purtroppo sulla storia della seconda guerra mondiale, della Shoah e del ventennio fascista abbiamo troppe istanze negazioniste. Queste sono idee che tendono a creare delle minoranze verso le quali innescare odio. Bisogna riflettere ed evitare di tornare sui passi del passato".

View the embedded image gallery online at:
https://www.luccaindiretta.it/dalla-citta-m.html#sigProId27b9984c4a

 

G.M.

Leggi tutto...

Pm10, medici in campo: scatta il monitoraggio

quiriconi alla scrivaniaAnche i medici scendono in campo - ma con interventi strutturali e a lunga durata - contro l'inquinamento da polveri sottili nella Piana di Lucca. L’Ordine infatti aderisce e patrocina un’azione di monitoraggio delle polveri sottili predisposto dalla Regione Toscana con il supporto dell’Università di Pisa. Una iniziativa voluta fortemente dal presidente dell’ente Umberto Quiriconi e dalla Commissione ambiente dell’Ordine di cui fanno parte, oltre al presidente stesso, i medici Melchiorre Foto, Alberto Tomasi, Davide Micheli, Luigi Nardi, Daniele Spina e con la consulenza del dottor Gregorio Loprieno. 

Leggi tutto...

Agorà della scienza, tornano le conferenze

agoraConto alla rovescia ormai allo scadere per le conferenze dell'Agorà della scienza che tornano a Lucca per il quarto anno consecutivo. Una serie di 6 appuntamenti, da qui al mese di giugno (per riprendere poi da settembre a dicembre con altri 4 incontri), che hanno l'obiettivo di divulgare il sapere scientifico a un pubblico vasto e non di settore, con particolare attenzione ai giovani studenti delle scuole superiori lucchesi, che, attarverso apposite convenzioni, potranno partecipare agli incontri nell'ambito dell'alternanza scuola-lavoro o per ottenere crediti formativi.

Leggi tutto...

Direttore Asl, ok dei sindaci a Maria Letizia Casani

foto letizia casani 864x400 cC'è anche il via libera della conferenza dei sindaci al nome di Maria Letizia Casani come nuovo direttore della Asl Toscana nord ovest. Lo assicura l'assessore regionale alla sanità, Stefania Saccardi che ha chiuso la seduta di oggi (17 gennaio) ringraziando i sindaci per il loro contributo al percorso di nomina del nuovo direttore generale della Asl che ora approderà in terza commissione regionale.

Leggi tutto...

Club Unesco, il direttore di Imt Pietrini membro onorario

Pietrini 3È il professor Pietro Pietrini, neuroscienziato e direttore della scuola Imt Alti studi Lucca, ad aver ricevuto l'onorificenza di membro onorario del Club per l’Unesco di Lucca per il suo lavoro di scienziato che lo pone in perfetta assonanza con gli obiettivi e le modalità dell’organizzazione delle Nazioni Unite per l'educazione, la scienza e la cultura. A consegnare il riconoscimento a Pietrini, durante una cena di gala svoltasi in prefettura sabato scorso, è stato l’ambasciatore del Kuwait presso l’Unesco, Adam Al Mulla.

Leggi tutto...

Olio, Extra Lucca cambia sede e trasloca al Giglio

olioextraluccacinqueCambia location la nuova edizione di Extra Lucca e ci sarà anche una new entry tra le Corone d’Olio che saranno assegnate in compagnia di Neri Marcorè. Si preannuncia ricca di novità l’edizione numero 7 della mostra mercato sugli oli d’oliva extravergini nuovi, che anche nel 2019 torna nella città murata ma con una versione rivisitata per offrire a esperti, neofiti e operatori un’imperdibile appuntamento dedicato alla cultura olearia del Bel Paese. Ideata come sempre dal Maestrod’olio Fausto Borella, la manifestazione si prepara, infatti, a traslocare all’interno dello splendido Teatro del Giglio - oggi simbolo culturale della città - per ospitare le migliori aziende olivicole e gastronomiche d’Italia non più per due ma tre giorni, da sabato 9 a lunedì 11 febbraio.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter