Menu
RSS

2013, l'annus horribilis del credito a Lucca

Guerrieri3Credito, il 2013 è stato un annus horribilis per la provincia di Lucca. La conferma, stamani, in Camera di Commercio, dai dati sull’andamento del credito in provincia di Lucca. All’incontro, introdotto dal presidente della Camera di Commercio di Lucca, Claudio Guerrieri, è intervenuto Giuliano Dini, già direttore della filiale di Lucca della Banca d'Italia, che ha presentato i dati relativi all’andamento del credito nel 2013. Il 2013 è stato un anno difficile per Lucca, con molti indicatori creditizi peggiori rispetto alle altre province toscane e all'Italia; tali andamenti riflettono le perduranti criticità attraversate dall’economia locale e più in generale da quella nazionale. A destare particolare preoccupazione sono la contrazione degli impieghi e il contemporaneo incremento delle sofferenze, mentre la raccolta del risparmio ha tenuto e la struttura del sistema bancario ha confermato gli incrementi di efficienza già registrati negli scorsi anni.

Leggi tutto...

Case popolari in via Brunero Paoli, Psi soddisfatto dell'esito positivo dell'iter

Il comitato comunale del Psi di Lucca esprime soddisfazione per il positivo epilogo da parte della Regione in relazione alla destinazione degli alloggi di via Brunero Paoli. "Vogliamo sottolineare - dice il Psi -  che fin da subito il Partito Socialista ed il consigliere comunale Marco Bini avevano individuato che i beneficiari degli alloggi non potevano essere altro che gli aventi diritto iscritti negli elenchi del Comune senza nessuna distinzione di etnia, religione, nazionalità e quant’altro, mentre il provvedimento doveva aiutare tutte le famiglie in difficoltà abitativa senza esclusione alcuna. Resta da capire per quale motivo è stato sollevata una ridda di accuse polemiche per mera propaganda politica, nella quale si sono solleticati bassi istinti in relazione alla presenza di famiglie Rom nella zona. Le forze politiche più estremiste strumentalizzano gli istinti peggiori solleticando la pancia della popolazione e senza utilizzare la testa e la ragione, ci sembrano manifestazioni proprio di bassa lega".

Leggi tutto...

Bilancio, Cgil soddisfatta a metà: “Tante questioni aperte”

comuneluccasedelBene le misure progressive per evitare la regressività della Tasi senza andare a pesare sulle fasce più deboli e bene anche la semplificazione delle procedure per i pagamenti, ma sul fronte dei costi, della spesa e in particolare quelli per lo smaltimento dei rifiuti e la relativa Tari i sindacati storcono la bocca: “C'è ancora parecchia strada da fare”. E’ il primo commento della Cgil al piano della fiscalità illustrato ieri alle sigle dall'assessore al bilancio Enrico Cecchetti (Leggi). “Ci sembrano positivi - sottolinea la Cgil - due degli obiettivi che l’amministrazione comunale si pone: il primo riguarda l’introduzione una effettiva progressività per evitare gli effetti regressivi della Tasi con conseguente maggiore incidenza sulle fasce più basse di reddito, mentre il secondo cerca di semplificare le modalità di pagamento, limitando gli adempimenti burocratici ed i relativi costi connessi”.

Leggi tutto...

Mec Industries assume altri 3 dipendenti, soddisfatta Fim Cisl

Il piano di rilancio di Mec Industries Srl, che ha acquisito un ramo d'azienda della Fabio Perini Spa, è entrato nella sua fase operativa: a distanza infatti di pochi mesi sono già stati assunti altri 3 dipendenti, oltre ai 24 che erano passati dalla vecchia alla nuova proprietà. Soddisfazione viene espressa dal segretario della Fim Cisl di Lucca, Narcisa Pellegrini, che commenta positivamente anche i risultati delle elezioni per la costituzione della nuova rappresentanza sindacale: la Fim infatti si è aggiudicata due rappresentanti su tre eleggibili. “Il risultato ottenuto - sottolinea Narcisa Pellegrini - conferma che le alchimie mescolate ad una democrazia alternata non favoriscono i risultati che altri speravano di ottenere”.

Leggi tutto...

Pierotti al Pd Lucca Est: priorità a viabilità e manutenzioni

Giovedì 3 aprile si è riunita lassemblea del Circolo Pd Lucca Est con la partecipazione dell’assessore ai lavori pubblici del Comune di Lucca Francesca Pierotti per discutere del programma triennale delle opere pubbliche del Comune di Lucca. All’assemblea erano presenti anche i consiglieri comunali e provinciali della zona Lucca Est.
Il segretario del circolo, Caterina Marino, ha da subito posto l’attenzione sulla necessità di un imminente inizio dei lavori per far sì che il programma triennale delle opere pubbliche non rimanga un libro dei sogni, caldeggiando, tra l’altro, la realizzazione di un parcheggio adiacente alla scuola primaria di San Pietro a Vico, la risoluzione dei numerosi problemi derivanti dall’accorpamento, nell’unico edificio situato in via Pesciatina, della scuola dell’infanzia di Picciorana e di Tempagnano, la creazione del nuovo asse suburbano tra la rotatoria di via dell’Acquacalda e quella di viale Castracani ed il completamento del sottopasso in via Ingrillini a San Filippo.

Leggi tutto...

Martinelli: Case via Paoli, sindaco ci prende in giro

Marco Martinelli"L'amministrazione Tambellini sta prendendo in giro tutti noi cittadini". Questo il commento di Marco Martinelli presidente del gruppo comunale di Forza Italia in merito alla volontà della giunta Tambellini di realizzare alloggi per i nomadi e altre emergenze nel centro storico. "L'assessore Sichi - dichiara Martinelli - ha annunciato che farà un incontro con i residenti della zona di Via Brunero Paoli a inizio giugno, quando ormai sarà arrivato il via libera definitivo della Regione al progetto degli alloggi per i nomadi e per le altre emergenze. Da che mondo è mondo se veramente si fosse voluto applicare il principio della partecipazione, sempre annunciato da Tambellini e mai attuato, gli incontri con i residenti e operatori della zona andavano fatti fin da subito, cioè da quando l'amministrazione ha pensato di realizzare questo scellerato progetto e non a cose fatte. Realizzando questi alloggi infatti si rischia di accentrare in una porzione ristretta di territorio più situazioni di disagio visto che nella stessa strada è già presente il dormitorio della Caritas. La stessa amministrazione, dopo le nostre ripetute sollecitazioni, rispetto al problema delle possibili tensioni che si potrebbero creare nel quartiere, ha dovuto ammettere la necessità di dover aprire un’attività di mediazione di fronte agli appartamenti. Con queste scelte demagogiche e irresponsabili Tambellini finirà per distruggere anche il centro storico, un gioiello unico che tutti ci invidiano".

Leggi tutto...

Nidi d'infanzia e spazi gioco, il 22 aprile aperte le iscrizioni anche on line

Dal 22 aprile al 22 maggio è possibile presentare la domanda d’iscrizione per i nidi d’infanzia e gli spazi gioco comunali. Per la prima volta quest’anno, le iscrizioni potranno essere effettuate anche on line e supportate, in caso di necessità, da un servizio di sportello presso gli uffici al Centro culturale Agorà in piazza dei Servi in centro storico. Le domande di iscrizione possono essere presentate con le seguenti modalità: on-line, accedendo al sito del Comune di Lucca dalle 8,30 del 22 aprile, oppure agli uffici all’Agorà, previo appuntamento, nei giorni del martedì e del giovedì dalle 9 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 17.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter

suzuki720aprile