Menu
RSS

Bancomat obbligatorio dal 30 giugno, l'ira dei commercianti

posObbligo del bancomat commercianti e professionisti dal 30 di giugno, l'ira della Confcommercio. “Dal 30 giugno - dice l'associazione di categoria - scatta l’obbligo per commercianti e professionisti, indipendentemente dal loro fatturato annuo, di dotarsi di Pos per consentire ai clienti privati di pagare con bancomat e carte di credito spese di importo superiore a 30 euro. Banalmente, significa che oltre questa cifra ogni cliente potrebbe pretendere di pagare solo con carta di credito. La versione ufficiale è che in Italia era giunto il momento di promuovere l’uso della moneta elettronica per rendere la vita più facile a tutti, equiparando finalmente il nostro Paese ai livelli di efficienza che le contrattazioni commerciali hanno all’estero”.

Leggi tutto...

“Dialogare con l'impresa”, successo del convegno organizzato dalla prefettura

Si è svolto questa mattina (10 giugno) nella Sala Ademollo di Palazzo Ducale il convegno Dialogare con l’Impresa, organizzato dalla Prefettura di Lucca e dalla Commissione Regionale Abi. Ha aperto i lavori l’intervento del prefetto Giovanna Cagliostro, che ha illustrato, tra l’altro, come l’iniziativa formativa sia scaturita dall’attività maturata nell’ambito del tavolo di lavoro, collegato alla conferenza permanente, istituito in Prefettura lo scorso mese di febbraio. “Il convegno – ha sottolineato il Prefetto Cagliostro - affronta uno dei temi più cruciali e delicati nel contesto di perdurante crisi economica, quale la difficoltà nell’accesso al credito da parte di artigiani e piccoli imprenditori”. 

Leggi tutto...

Ctt Nord, autisti in corteo contro tagli e rischio esuberi

b65b4501c879cfcba098ba74a6b6cbbbDicono no ai tagli agli stipendi. Temono tagli al servizio urbano del 40% a Lucca e del 50% a Viareggio e sentono tutta l'incertezza nel futuro che per loro potrebbe significare esuberi. Dopo una giornata di sciopero, i dipendenti ex Clap confluiti in Ctt Nord sono scesi in piazza oggi pomeriggio (10 giugno) con un corteo che è partito dal deposito dei mezzi in viale Luporini. Un centinaio di autisti, alcuni giunti anche da Viareggio, che si sono ritrovati insieme ai sindacati per protestare contro il taglio delle risorse che, dicono, giungerà con la gara regionale che porterà a meno turni ma più massacranti per gli addetti che verranno mantenuti, con il rischio di licenziamenti e  tagli delle corse per l'utenza. Altro pomo della discordia è la vertenza in atto con Ctt Nord: nel mirino finisce il nuovo contratto che secondo lavoratori e sindacati è stato sottoscritto unilateralmente e imposto dall'azienda lo scorso 10 marzo. Una novità che porta ad una decurtazione di circa 150-200 euro di stipendio. “Le ultime notizie - sottolineano David Zullo, Uil Trasporti e Leonardo Andreozzi della Filt Cgil - annunciano tagli del 35/40% del servizio urbano a Lucca e del 50% a Viareggio. Sommati ai tagli già fatti nel biennio 2008/2009 rendono ancora più difficile la situazione”.

Leggi tutto...

Graduatorie, precari della scuola si organizzano in comitato

di Roberto Salotti
studenticlasseSono decisi a portare il loro caso ad ogni livello istituzionale, ben oltre le stanze del Comune o della Provincia di Lucca, fino a coinvolgere la Regione Toscana e, non da ultimo, ottenere un confronto con il ministro all'istruzione Stefania Giannini. La “guerra” degli insegnanti precari della Lucchesia sembra appena agli inizi: al centro della protesta l'assalto alle graduatorie scolastiche provinciali, in particolare a quelle per la scuola dell'infanzia e della primaria, da altre regioni (Leggi l'articolo). Una situazione doppiamente paradossale per i 140 precari che erano in graduatoria, visto che i nuovi arrivati hanno punteggi molto alti, sui quali gli insegnanti nutrono diversi dubbi. E’ per questo che è maturata l'intenzione di portare avanti la battaglia, costituendo probabilmente un comitato anche per avere un riconoscimento, di fronte all'opinione pubblica ma soprattutto di fronte alle istituzioni che vorranno essere attivate.

Leggi tutto...

Nasce a Lucca il tavolo tecnico sull'edilizia

cantiereedileSi riunirà per la prima volta nel pomeriggio di domani (11 giugno), il tavolo tecnico permanente sull’edilizia, voluto dall’assessore Serena Mammini e meditato insieme alla categorie professionali. “Ho incontrato anche lo scorso 28 maggio i rappresentanti degli Ordini degli architetti, degli ingegneri e del Collegio dei geometri della provincia di Lucca. Con loro è stato avviato un buon dialogo – spiega l’assessore – e abbiamo deciso di costituire un tavolo tecnico aperto ai professionisti che si farà interlocutore costante dell’amministrazione comunale per risolvere soprattutto le ambiguità dell’apparato normativo, ma anche per iniziare un dialogo relativamente ad altri temi legati alla città per i quali un confronto regolare con le categorie non può che essere costruttivo e propositivo. Abbiamo già fissato le date da qui alla fine dell’anno per dare continuità certa. Sentiamo l’esigenza di uno strumento più flessibile della Commissione edilizia, che sia di supporto consultivo e operativo al tempo stesso”.

Leggi tutto...

Da Milano a Roma in bici nel nome di San Giovanni Paolo II: a Lucca il "ciclista d'acciaio" Alessandro Colò

ciclclista dacciaio1Il sindaco Alessandro Tambellini ha accolto oggi in piazza della Cittadella Alessandro Colò, il “ciclista d’acciaio” che partecipa al primo evento sportivo nazionale dedicato a Santo Giovanni Paolo II con il tour Vivere da Campione. Si tratta di un’iniziativa no profit che si propone di veicolare il pensiero di Papa Wojtyla, un papa sportivo che ha sempre indicato l’attività agonistica come un mezzo di crescita interiore e un invito all’altruismo.

Leggi tutto...

Autisti Clap in sciopero, il Comune li convoca per il 17

DSC02786Tutto pronto per il corteo dei dipendenti Clap, oggi in sciopero per protestare sulle condizioni del trasporto pubblico locale (Leggi l'articolo). Intanto il Comune apre al dialogo, ma non per oggi, quando comunque gli autisti arriveranno a Palazzo Orsetti, ma per la prossima settimana. Lo dice una nota del Comune di Lucca: "In relazione al corteo degli autisti e addetti Clap che quest’oggi sfilerà nel centro storico - si legge nella nota - con tappe annunciate dagli organizzatori sia a palazzo Ducale che palazzo Orsetti, il sindaco Alessandro Tambellini e l’assessore alla mobilità Francesca Pierotti, che non potranno essere presenti questo pomeriggio a ricevere la delegazione per impegni precedentemente presi, invitano i rappresentanti degli autisti ad un incontro sui temi sollevati il prossimo martedì (17 giugno) alle 12 nella sede del Comune".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

skodametanosettembre720