Menu
RSS

Motori, nuovo format per la Coppa ville lucchesi

  • Pubblicato in Sport

CVL VillaRealeUn nuovo format, un percorso rivisto e migliorato che attraverserà anche il territorio di Altopascio, e una nuova data. Sono solo alcune delle novità che riguarderanno la seconda edizione della Coppa Ville Lucchesi, il primo evento motoristico organizzato direttamente dall'Automobile club di Lucca, in concerto con Aci Sport e dedicato alle vetture che hanno fatto la storia del rally internazionale. L'edizione 2019 accenderà i riflettori nei giorni 12 e 13 luglio, una scelta in grado di garantire una partecipazione ancora maggiore di piloti e appassionati. Inoltre, visti l'apprezzamento riscosso e la spettacolarità del tracciato, la competizione è ora titolata Trofeo rally di zona ed è entrata di diritto nel Campionato italiano per quanto riguarda la regolarità a media.

Leggi tutto...

Aci Lucca, superato il traguardo dei 20mila soci

IMG 6589L'Aci Lucca taglia il traguardo dei 20mila soci. La notizia è stata data questa mattina (11 febbraio) dal presidente dell'Automobile Club di Lucca, Luca Gelli, insieme con il direttore Luca Sangiorgio e il delegato Alberto Cortopassi durante una cerimonia in cui è stata premiata la sottoscrittrice della tessera numero 20.001: si tratta di Claudia Nannini, ingegnere capannorese di 28 anni, associata alla delegazione di Lunata/Capannori. Grazie a questo risultato, Lucca diventa la nona provincia in Italia per numero di associati.

Leggi tutto...

Incidenti, primato alla Sp1. Via a Adotta un autovelox

  • Pubblicato in Cronaca

Luca Gelli Luca SangiorgioLa provincia di Lucca è terzultima in Toscana per quanto riguarda il tasso di mortalità degli incidenti stradali. Con il suo 1,2 per cento, infatti, la provincia lucchese, nonostante sia seconda in Toscana per numero complessivo di incidenti, è con Firenze e Prato nella parte virtuosa della classifica sul tasso di mortalità rapportato al numero dei sinistri.
Occupa invece la prima posizione per quanto riguarda la strada provinciale che riporta il tasso d'incidentalità più alto di tutta la Toscana: si tratta della Sp1 Francigena, che da Lucca porta a Camaiore, con i suoi 60 sinistri in un anno, di cui due mortali. Se da una parte è vero che il numero degli incidenti è in calo (-11% rispetto al 2016) è anche vero che la nostra provincia è seconda a livello regionale per quanto riguarda il numero complessivo di sinistri (1837 – di cui 22 mortali - nel 2017), superata solo da Firenze.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter