Attenzione
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 86
Menu
RSS

Un marchio di origine per il marmo della cava di Piastra Bagnata

La cava Piastra Bagnata di Vagli SottoCertificare l'origine e la qualità del prodotto, mettendo al riparo il cliente finale da possibili falsificazioni e contraffazioni. Ma anche dare ulteriore valore aggiunto a uno dei materiali di maggior pregio estratti dalle Alpi Apuane, tutelando in questo modo i posti di lavoro che derivano dalla sua commercializzazione e favorendo il sistema della filiera corta. E' con questi obiettivi che la Cooperativa Apuana - una delle aziende storiche del distretto lapideo Apuo Versiliese, con 65 dipendenti e sessant'anni di attività alle spalle – ha depositato il marchio Calacatta Vagli, che d'ora in avanti contraddistinguerà questa tipologia di marmo, estratta esclusivamente nella cava Piastra Bagnata di Vagli Sotto. "Anche nel nostro settore non è raro imbattersi in casi di prodotti contraffatti – spiega Ottavio Baisi, presidente della Cooperativa Apuana. Grazie al marchio Calacatta Vagli daremo al nostro marmo più pregiato una certificazione di provenienza che garantisca il cliente sulla qualità e origine del materiale".

Leggi tutto...

Capannori, partnership pubblico-privato per il turismo

menesini4Un turismo di qualità che metta al centro i prodotti – enogastronomici, culturali e di impegno sociale – tipici di Capannori, intorno ai quali costruire una vera e propria rete di azioni promozionali, creando una collaborazione pubblico-privato ad hoc. E’ questa l’innovazione che l’amministrazione Menesini vuole introdurre nel settore del marketing e della valorizzazione del territorio, andando oltre i canali di promozione classici e costruendo un rapporto con le imprese e le categorie tale da condividere obiettivi e strategie nell’interesse collettivo. Il primo passo da compiere è quello dell’individuazione dei prodotti: il Comune l’ha fatto insieme ai soggetti del settore. Il turismo, quindi, come opportunità di sviluppo sostenibile del territorio e come risorsa economica da mettere a regime.

Leggi tutto...

Geal, ok al bilancio: nuovi investimenti per la rete idrica

cantierereteidricaSi chiude con un saldo positivo e con un volume di investimenti che ha superato i 4 milioni di euro il bilancio 2013 della Geal SpA. Anche per il 2013 la tariffa dell'acqua di Lucca è rimasta la più contenuta della Toscana, ammontando in media a 1,75 euro al metro cubo. Seppur più contenuto rispetto al 2012, l'utile realizzato dalla società è stato di 1.827.000 euro, parte del quale andrà a sostenere nuovi investimenti (854.000 euro che rappresentano la quota tariffaria definita FoNI, Fondo nuovi Investimenti), mentre un'altra parte già accantonata pari a 50.000 euro andrà a vantaggio delle utenze svantaggiate come previsto dalla normativa.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

fabiaottobre720pa