Menu
RSS

Il prefetto: “Risciò, serve una disciplina condivisa”

risciolucca"Sul noleggio dei risciò a Lucca serve una disciplina precisa, che tenga conto delle esigenze degli esercenti ma anche di quelle relative alla sicurezza degli utenti stessi e dell'ordine pubblico". E' questo l'invito che arriva dal prefetto Leonardo Falco alle parti in causa - noleggiatori da un lato, Comune di Lucca dall'altro - in una fase "scottante": l'ordinanza sindacale firmata dal sindaco Alessandro Tambellini che vieta l'utilizzo dei mezzi è in scadenza: entro il prossimo 11 agosto, è l'auspicio, si dovrà arrivare ad una "disciplina" che cerchi di normare e risolvere il problema di un utilizzo spericolato dei mezzi, causa nella maggior parte dei casi degli incidenti che si sono verificati.

Leggi tutto...

Viabilità, prefetto propone un tavolo ai Comuni

Leopoldo FalcoAssi viari, c’è la mediazione del Prefetto. Dopo giorni di tensioni e di confronto fra Lucca e Capannori sulle migliori soluzioni da intraprendere per ridurre il carico di traffico pesante nella circonvallazione del capoluogo e della Piana è arrivata la proposta del dottor Leopoldo Falco, insediatosi da poco meno di un mese a Palazzo Ducale e già al servizio dell’intera comunità con la sua opera di mediazione attiva e con un occhio all’interesse di tutte le comunità.
Falco ha chiamato sia il sindaco di Lucca Alessandro Tambellini, sia il primo cittadino di Capannori e presidente della Provincia, Luca Menesini. L’invito è ad un incontro in prefettura, per mettere sul piatto tutte le ipotesi (e anche le possibili divergenze) al quale far seguire un tavolo tecnico dove studiare i possibili interventi sul traffico e sulla viabilità, in attesa delle decisioni sulla realizzazione degli assi viari. Il Prefetto Falco ha, inoltre, messo in campo anche la disponibilità della Polizia Stradale per fornire ‘dal campo’ i dati sui flussi di traffico nelle diverse arterie della Provincia.

Leggi tutto...

Fdi: "Bene stop risciò, ma si pensi anche al traffico in centro"

luccavedutaaltoLo stop ai risciò? "Bene ma si pensi anche al caos di mezzi in centro storico". E' la posizione che esprime Fratelli d'Italia di Lucca per il divieto di transito ai risciò fino al prossimo 10 agosto. “Condividiamo il divieto dei risciò poiché rappresentano senza dubbio un pericolo per pedoni e bambini e sicuramente un intralcio nelle strette vie del centro storico, ma parallelamente chiediamo che sia gestito quanto prima anche l’annoso problema della viabilità nel centro città, da sempre mal gestito e causa di ingorghi e quotidiani".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

skodaocatvaialuglio720