Menu
RSS

Le olimpiadi dei “boscaioli” a giugno sugli spalti delle mura

Timbersports 2014-13Il prossimo 29 giugno, Lucca e la Toscana vestiranno per la prima volta nella loro storia i panni delle capitali degli sport del bosco ospitando il grande circus Stihl Timbersports Series. I migliori interpreti italiani ed i migliori giovani europei di questo avvincente sport saranno infatti protagonisti a Lucca nella finale del Campionato Italiano 2014 e per la tappa mediterranea del Campionato europeo under 25. Nate nel 1985 in Wisconsin le competizioni Timbersports Series si sono diffuse rapidamente grazie alla spettacolarità e all'entusiasmo dei concorrenti raggiungendo in breve tempo il Canada e l'Europa.

Leggi tutto...

Porta Elisa, partito dialogo Lucchese-Comune

andreabacciluccheseUn incontro per una volta sereno e positivo quello di oggi fra Comune e Lucchese. All'ordine del giorno le prescrizioni fatte dalla Lega pro per le dotazioni degli stadi e i conseguenti interventi da effettuare. Il tutto in vista dell'iscrizione della squadra rossonera al prossimo campionato dopo la promozione nell'ormai mitica sfida di Correggio.

Leggi tutto...

Parcheggi al S. Luca, Asl e Comune in cerca di soluzioni

9e173d165f0797c81cf2ee3c0ffc59bbLa questione dei parcheggi al nuovo ospedale e dei collegamenti con il San Luca è al centro delle attenzioni dell'Asl 2 di Lucca che continua il monitoraggio sulle aree di sosta del nuovo ospedale San Luca. Il vero problema è il parcheggio selvaggio, per evitare di pagare il posto auto nell'area del nosocomio e che oggi in un blitz della polizia municipale ha portato a decine di multe agli automobilisti che hanno lasciato i loro mezzi lungo la strada e sulle rotatorie (Articolo e foto). E sulla questione parcheggi continua anche il confronto tra l’Azienda Usl 2 e il Comune di Lucca, che sta vagliando, com'è noto, la possibilità di realizzare posti auto gratuiti nelle vicinanze del San Luca. “Chiediamo agli utenti e al nostro personale un po’ di pazienza e di comprensione – sottolinea Joseph Polimeni, direttore generale dell’Asl 2 – per questi primi giorni di attività del nuovo ospedale. La struttura ha molti punti di forza e potenzialità enormi e tanti cittadini se ne stanno rendendo conto, ma ci sono alcuni aspetti da migliorare, come avviene anche quando facciamo il trasloco di un’abitazione. Oltre alla questione del parcheggio per il personale, stiamo lavorando ad esempio per rendere più efficenti i collegamenti telefonici e per regolare la climatizzazione degli ambienti”.

Leggi tutto...

Franchi (Cgil) sulle dimissioni a Geal: "Imbarazzante il silenzio del sindaco"

Rincari Geal e dimissioni Matteucci, sul tema interviene anche il sindacalista Cgil Umberto Franchi: "Nel programma elettorale del centrosinistra delle elezioni amministrative 2012, vi erano molti impegni in materia di servizio idrico integrato e del ruolo della Geal. Ricordo gli impegni di “completare servizio di acquedotto e la rete di depurazione nel territorio comunale, dando priorità ai paesi dell’Oltreserchio e del territorio posto a nord-est del Comune”. Purtroppo non mi risulta che sia avvenuta alcuna estensione della rete idrica nella zona nord-est del territorio (le frazioni di San Cassiano a Vico, Santissima Annunziata, Picciorana, Tempagnano, Antraccoli, dove, fra l’altro, la falda idrica è maggiormente vulnerabile)".

Leggi tutto...

A San Concordio inaugura la Biblioteca Popolare

Inaugura domenica (25 maggio) all'ex circoscrizione di San Concordio la biblioteca popolare che sarà gestita dall'associazione Cip San Concordio. Per il taglio del nastro dalle 16 in poi merenda per i bambini e spumante per tutti. Dalle 17 laboratorio di circo con Luisa e a seguire musica e brace per festeggiare. Per informazioni 342.7783911.

Leggi tutto...

Summer, D'Alessandro: “Non tolgo le scritte dagli spalti”

di Roberto Salotti
summer-scritte-1Non ci sono dubbi: potrebbe essere il soggetto di una pantomima la querelle che vede opposti il Comune di Lucca, con la Sovrintendenza, e il patron del Summer Festival, Mimmo D'Alessandro, sulle scritte collocate sugli spalti delle Mura di Lucca e nelle aiuole davanti a Porta Elisa e a Porta San Donato. Una trama dove i protagonisti non si parlano, o fanno finta di non sentirsi. Accade così che, tra alterne vicende e piccole puntate, dopo la riunione del 14 maggio scorso tra Comune e Sovrintendenza, a cui non ha partecipato Mimmo D'Alessandro, arriva oggi (20 maggio), dopo sei giorni da quell'incontro (L'articolo), il nulla osta necessario a “traslocare” le scritte a caratteri cubitali dall'ex Campo Balilla e dal prato a fianco a Porta Sant'Anna. Pareri alla mano, l'ufficio tributi comunica via mail a Mimmo D'Alessandro che “può” spostare le scritte. Lui, però, va su tutte le furie, pronto a gettare la spugna e a lasciare definitivamente Lucca: “Quelle scritte non si spostano da dove si trovano: se le devo toglierle me lo facciano sapere con un atto: lo farò, ma allora spariranno tutte quante”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter