Monsignor Mansueto Bianchi alla guida di Azione cattolica

Monsignor Mansueto Bianchi, vescovo di Pistoia e presule di origini lucchesi, è il nuovo assistente ecclesiastico generale dell’Azione cattolica italiana. Succede a monsignor Domenico Sigalini, vescovo di Palestrina, che ha retto l’incarico dal 2007. Monsignor Bianchi, nato a Lucca nel 1949 e ordinato sacerdote nel 1974, era stato in precedenza vescovo di Volterra dal 2000 per poi passare all’incarico attuale. La nomina giunge alla vigilia della XV assemblea nazionale dell’associazione che si svolgerà a Roma dal 30 aprile al 3 maggio e si chiuderà in Vaticano con l’incontro con Papa Francesco nell’aula Paolo VI.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.