Quantcast

Del Ghingaro docente a Roma al corso per commissari prefettizi

Giorgio Del Ghingaro parteciperà, in qualità di docente, al corso di  formazione in materia di Gestioni Commissariali che si terrà a Roma dal 30 giugno al 2 luglio. Si tratta della seconda edizione del Corso Specialistico su Ambiente, urbanistica e gestione dei rifiuti con particolare riferimento alle realtà territoriali commissariate. Il corso è rivolto a coloro che intendono svolgere il ruolo di commissario prefettizio, mansione per la quale sono richieste competenze trasversali che facilitino il ripristino di condizioni di buona amministrazione, per lasciare alla comunità locale una scala di priorità operative dalle quali i nuovi amministratori potranno ricominciare.

Con questa iniziativa formativa la Scuola Superiore intende approfondire alcuni aspetti legati alla materia delle gestioni commissariali, sulla quale negli anni ha già erogato formazione sia a livello base sia a livello avanzato. Gli interventi didattici tenderanno pertanto a proporre una visione organica ed un approccio costruttivo alle problematiche emergenti con cui i componenti della Commissione straordinaria devono confrontarsi, sviluppando gli aspetti legati alla gestione del territorio dal punto di vista ambientale, urbanistico e della gestione dei rifiuti. 18 ore di didattica frontale e/o interattiva, su tre giornate, con testimonianze dirette di alcune amministrazioni comunali che rappresentano vere e proprie best practices nella gestione del territorio dal punto di vista ambientale. Dal carattere specialistico del percorso formativo deriva la scelta dei 45 destinatari dell’iniziativa, individuati tra i dirigenti della carriera prefettizia, i dirigenti contrattualizzati dell’Area 1 di seconda  fascia e i funzionari dell’area terza del comparto ministeri dell’amministrazione civile dell’interno che hanno già maturato esperienze di commissariamento in varie realtà territoriali del paese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.