Automobilisti tartassati da multe, Lucca terza in Toscana

Con le multe i Comuni fanno “cassa”? Può darsi, ma il dato che emerge da una ricerca pubblicata dal Sole 24 Ore sulla nostra città porterebbe a dire che non è proprio così. Lucca è sì al terzo posto in Toscana, per introiti e numero delle multe, ma è al 23esimo posto nella classifica dei Comuni capoluogo, riferita al 2013. Nello specifico, gli introiti ammontano a 3 milioni e 924mila euro, come dire circa 65,50 euro in media per ogni patentato. Per rimanere in Toscana, invece, è Firenze di gran lunga la città dove gli automobilisti sono più tartassati sebbene in generale il numero delle multe complessive sia in calo nel corso del 2014.

Il capoluogo di regione, infatti, è al secondo posto nella classifica generale dei comuni italiani, dove l’anno scorso si è pagato di più per le multe stradali: l’importo medio a patentato è di 145,4 euro, per un incasso totale per Palazzo Vecchio di 34.272.196 euro. Una cifra esorbitante, ma quella di Milano, che guida la classifica, è ancora più rilevante. Nelle prime dici città ce n’è un’altra toscana: si tratta di Pisa, che è all’ottavo posto, con una media per patentato di 112,7 euro e un incasso per il Comune di 6.520.303 euro. Meglio di noi, fanno Livorno, al 24esimo posto, Arezzo al 40esimo, Siena al 42esimo, Prato al 47esimo, Grosseto al 51esimo e Massa al 94esimo.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.