Panificatori per due giorni protagonisti in piazza Napoleone

Da domani (20 settembre) a domenica sera in Piazza Napoleone a Lucca si celebra il prodotto simbolo della più nobile tradizione toscana, il pane, con un evento ormai giunto all’ottava edizione e inserito fra le manifestazioni del Settembre Lucchese. La Confartigianato Imprese di Lucca, con il patrocinio del Comune di Lucca porterà in piazza i suoi panificatori affiancati ai polentari di Filecchio per realizzare una sorta di grande laboratorio di arte bianca, dove sarà possibile scoprire tutte le fasi di lavorazione artigianale dei prodotti da forno.

Quest’anno i panificatori avranno la collaborazione degli allievi di Pan di via: 15 ragazzi che hanno frequentato otto mesi di corso promosso dalle Agenzie Formative Sogesa 2000 Srl, Sogeseter, So&Co e Cescot Toscana Nord e che grazie a questa opportunità offerta da Confartigianato, con la festa Pane e…, hanno modo in questi due giorni di confrontarsi con fornai ormai affermati. A tal proposito Confartigianato ringrazia i docenti (i nostri fornai)  che hanno seguito i ragazzi in questi mesi e si ricorda che questa offerta formativa è stata resa possibile  grazie alla Provincia di Lucca che ha finanziato il progetto attraverso risorse del Fondo Sociale Europeo. L’aspetto più importante è comunque l’assaggio di queste prelibatezze croccanti e profumate che escono continuamente dalle mani dei maestri fornai nonché un gustoso piatto di polenta servito dai polentari di Filecchio. Le degustazioni sono gratuite e come ogni anno chi vuole può fare un’offerta che sarà destinata alla realizzazione dell’oratorio della parrocchia del centro storico di Lucca nei locali adiacenti la chiesa di San Leonardo nei Borghi. All’iniziativa hanno collaborato il Monte dei Paschi di Siena, la Camera di Commercio e il Molino Rossi Spa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.