Quantcast

Viaggio in navetta fra incuria e maleducazione – Ft

Incuria e maleducazione. E le navette del trasporto pubblico locale danno pessima mostra di sè. Basta fare un giro nelle circolari del comune di Lucca per rendersi conto come non sia certo il decoro la principale cifra degli autobus di linea.
Lo dimostrano le foto del nostro reportage, a firma di Domenico Bertuccelli. Una sbirciatina negli angoli e si nota dello sporco incrostato probabilmente da anni. Nelle foto si può anche vedere un passamano sporco e apiccicoso, più solido della maniglia dondolante in cima al mezzo e quindi più usato dagli utenti. I sedili in metallo, poi, sono perennementi sporchi. Un fatto certamente dovuto all’utilizzo di qualcuno, che non si perita di poggiarvi anche i piedi, ma anche a una manutenzione del mezzo non eccellente.
Qualche lamentela, poi, da parte degli utenti, arriva sulla qualità dei nuovi mezzi utilizzati nella linea Lam. Sospensioni più rigide, dicono alcuni, rispetto al passato, che costringono a un continuo sballottare soprattutto nelle strade in pietra del centro storico. E c’è già nostalgia delle vecchie navette arancioni. 

Le foto di Domenico Bertuccelli
{gallery}Cronaca3/degradobus{/gallery}

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.