Aggiudicati i lavori sul Brennero, aprono i cantieri

La gara è stata espletata, adesso possono finalmente partire i lavori di messa in sicurezza della strada statale del Brennero. Lo comunica l’Anas stessa dopo la presentazione dei progetti al teatro Nieri di Ponte a Moriano (Leggi). In particolare, sulle strade statali Ss12 dell’Abetone e del Brennero e sulla variante di Ponte a Moriano, l’impresa aggiudicataria è risultata l’Ati Intergeos srl-Bigarelli Libero srl, con sede in provincia di Ravenna: in questo appalto risultano comprese anche le opere sulla Ss64 Porrettana, la Ss716 raccordo di Pistoia e la Ss67 Tosco Tomagnola, per un valore di oltre 400mila euro.

Si tratta soltanto di una prima tranche visto che l’Anas ha predisposto una serie di interventi per mettere in sicurezza la via del Brennero, per un investimento complessivo di 1 milione e 350 mila euro: questa la somma stanziata da Anas per porre in essere un progetto a lungo atteso, anche e soprattutto in virtù degli incidenti che si sono susseguiti lungo il tratto lucchese nel corso del mese di febbraio scorso.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.