A Lucca iniziano le celebrazioni religiose in onore di Santa Zita

Iniziano a Lucca, nella Basilica di San Frediano, le celebrazioni per Santa Zita. Domani mattina (25 aprile) alle 9,30 si terrà una prima messa, cui il giorno successivo seguirà una funzione alle 12 con il Coro di San Frediano. Alle 17 invece si svolgerà la S. Messa presieduta da don Rodolfo Rossi, pievano di Monsagrati, parrocchia natale di S. Zita, con la partecipazione della Zona Pastorale della Valfreddana. Gli eventi proseguono il 27 con la memoria del transito pasquale di Santa Zita con alle 18 una messa solenne presieduta dall’arcivescovo Italo Castellani e alla quale parteciperà anche il vescovo emerito Bruno Tommasi.

Santa Zita nacque in una famiglia povera a Monsagrati nel 1218 e morì in Lucca il 27 aprile 1278. Serva nella famiglia Fatinelli dai dodici anni fino alla morte, unita al Signore con la preghiera, lo servì con le opere di carità verso i poveri. Fin dalla sua morte il popolo l’acclamò santa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.