Studenti del Pertini di Lucca ricevuti alla Bce da Draghi

L’Istituto Professionale Sandro Pertini di Lucca, il vincitore per l’Italia del concorso Generation Euro della Bce, giunto alla quarta edizione, e che ha visto la partecipazione a livello europeo di oltre 5.500 studenti di età compresa fra 16 e 19 anni e provenienti da tutti i 19 paesi dell’area dell’euro, è stato ricevuto oggi (6 maggio) dal presidente della Banca centrale europea Mario Draghi, insieme ai governatori delle banche centrali. Ai vincitori, Draghi ha rivolto un ringraziamento sottolineando l’importanza “di instaurare un dialogo diretto con migliaia di studenti in tutta l’area dell’euro. In un contesto in cui la fragile ripresa inizia a consolidarsi – ha dichiarato il Presidente dell’Eurotower – è per noi di estrema importanza contribuire a migliorare la comprensione dell’economia da parte della generazione che ci succederà”.

Articolata in tre manche la competizione richiedeva fra l’altro ai partecipanti di prevedere la decisione sui tassi di interesse del Consiglio direttivo della Bce del 5 marzo nonché di esporre una presentazione circa le scelte fatte dall’Eurotower nell’ultima riunione dello scorso 15 aprile. La maggior parte delle squadre vincitrici ha deciso di lasciare invariati i tassi di interesse e di dare piena attuazione alle misure non convenzionali di politica monetaria della Bce. Le squadre che hanno conquistato il primo posto sono state scelte in base alla qualità della loro valutazione della situazione economica e delle opzioni di politica disponibili.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.