Si ritrovano a Lucca i maestri diplomatisi al Paladini negli anni 50

In un’epoca dove si perde ogni giorno di più l’importanza dei valori, dell’impegno civile e del servizio a favore della comunità e dello sviluppo della cultura, è apprezzabile chi dedica, oppure ha dedicato tutta la sua opera a favore degli altri. Ancor più e apprezzabili sono coloro che hanno svolto questa opera a favore dei più piccoli, che hanno appreso da loro le prime nozioni di vita. Ha preso l’iniziativa di promuovere una giornata d’incontro tra i maestri che negli anni ’50 si sono diplomati all’Istituto Magistrale Paladini di Lucca, Renzo Malanca quale presidente dell’associazione I Pellegrini della Francigena che ha sede ad Altopascio ed è già conosciuto per dirigere ed organizzare dal 2000 pellegrinaggi da Canterbury fino in Terrasanta. L’appuntamento sarà per martedì 26 maggio.

“Senz’altro – spiega una nota degli organizzatori – è più arduo rintracciare i maestri, anzi per lo più le maestre diplomatesi 60 anni orsono, piuttosto che guidare gruppi di 50 e più pellegrini per tutte le francigene europee. Ma il valore dell’incontro ed il significato della loro missione, ne valgono la pena. Questi maestri avevano vissuto lo shock della seconda guerra mondiale, le ristrettezze economiche d’allora, la difficile ripresa iniziale dell’Italia ed il boom economico successivo con il conseguente rilassamento e perdita di valori. Tutto questo hanno dovuto sopportare e mediare sulla propria pelle trasmettendo buoni principi ai piccoli che via via sono stati affidati alle loro cure. Ora sono tutti in pensione quei maestri degli anni ’50, molti versano in condizioni di salute precaria ed un buon numero di loro non c’è più. Per queste ragioni si è ritenuto doveroso inserire nella giornata commemorativa una visita al vecchio Istituto di via San Nicolao con il saluto ai convenuti del preside attuale e la consegna ai convenuti di un Attestato di Benemerito. Seguirà una S. Messa di Ringraziamento e di Suffragio ai maestri defunti. Tra i maestri diplomati in quegli anni c’è monsignor Gianfranco Lazzareschi, attualmente parroco di Castelnuovo Garfagnana che officerà la S. Messa nella bellissima chiesa di Santa Maria della Rosa, assieme a S. E. Rev. Mons. Italo Castellani, arcivescovo della diocesi di Lucca”.
Anche l’Arciconfratenita di Misericordia di Lucca ha assicurato di dare un aiuto ai maestri che avranno necessità di essere accompagnati all’interno di Lucca in Via San Nicolao oppure nella Chiesa Della Rosa.
Il programma della giornata sarà consultabile ed aggiornato sempre sul sito www.ipellegrinidellafrancigena.it dove si potranno trovare tutte le indicazioni su come aderire alla manifestazione oppure ad una sua parte.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.