Charles de Foucauld e l’Islam, incontro all’Arcivescovato

Nel ricordo e nella attualizzazione della figura di fratel Arturo e per approfondire il senso delle sue scelte ispirate alla spiritualità di Charles de Foucauld si terrà un incontro conferenza sul tema Charles de Foucauld e l’Islam. Alle radici della spiritualità di fratel Arturo Paoli, in programma venerdì (4 dicembre) nel salone del Vescovato, alle 21. Sarà a Lucca don Mario Aldighieri, della fraternità sacerdotale di Charles de Foucauld e ci introdurrà all’esperienza spirituale del beato Charles nel suo incontro, da cristiano, con il mondo dell’Islam.

Più che una fede musulmana astratta, fr. Charles ha incontrato nel corso della sua esistenza dei concreti credenti musulmani, conosciuti in ambienti e tempi diversi. Questo ci permette di aprire una riflessione sulla relazione con l’altro fatta di accoglienza rispettosa delle radici comuni come dell’alterità, per uno stimolo reciproco a trarre entrambi il meglio dal proprio patrimonio spirituale e culture.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.