Quantcast

Il sindaco: nel 2016 prevalgano solidarietà e rispetto

Solidarietà, rispetto reciproco e attenzione alle persone in difficoltà. E’ il messaggio contenuto negli augri alla città per il nuovo anno da parte del sindaco di Lucca, Alessandro Tambellini. Un messaggio di speranza e ottimismo anche per le scelte che nel 2016 andranno compiute, quello che il primo cittadino affida ad un post sulla sua bacheca Facebook.

“La fine dell’anno – scrive Tambellini – è sempre occasione di bilanci. Pensiamo a quello che abbiamo fatto, a quello che avremmo potuto fare, a quello che non abbiamo ancora raggiunto. Il mio augurio, per l’anno che verrà, è che sia un tempo in cui possiate emozionarvi, commuovervi, amare, raggiungere i vostri traguardi più importanti, essere ancora più soddisfatti di voi stessi. Un anno in cui i pensieri e le azioni che ne conseguono siano dettate dalla solidarietà e dal rispetto reciproco. Spero che nel mondo – oggi permettetemi di pensare veramente in grande – prevalgano scelte volte alla tutela dei diritti umani, focalizzando l’attenzione soprattutto sugli interessi delle persone in difficoltà. Voglio credere che il bene sia contagioso e che quindi, ognuno nel suo piccolo, possa concretamente migliorare la comunità in cui vive. Non abbiate remore ad imparare cose nuove, ad interessarvi ai diversi aspetti della nostra vita, non abbiate paura di dire la vostra opinione. Non stancatevi mai di essere curiosi della vita. Ciò che non va fa più rumore di quello che va bene e funziona. La saggezza dei semplici usa dire che un albero che cade fa più rumore di una foresta che cresce: anche nel 2016 cadranno degli alberi e faranno grande rumore; la speranza è che crescano silenziosamente vaste foreste”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.