Recensioni on line, i big del web a Palazzo Sani

Sarà un importante momento di confronto, quello organizzato da Confcommercio Lucca e in programma lunedì prossimo (19 febbraio) alle 15 a Palazzo Sani, sede dell’associazione, che vedrà a confronto la categoria dei ristoratori Fipe e i rappresentanti dei noti portali di recensioni online Tripadvisor e The Fork. Un incontro, questo, voluto direttamente da Fipe Italia, a testimonianza dell’importanza della giornata che avrà il titolo Ristorante 2.0: il roadshow sulle prenotazioni e recensioni on line. Presenti, per il settore Fipe, il presidente regionale e vicepresidente nazionale Aldo Cursano e il presidente provinciale per la categoria dei ristoratori, nonché membro della giunta nazionale della Federazione, Benedetto Stefani.

“Accogliamo con grande piacere – afferma Stefani – l’arrivo a Lucca dei rappresentanti dei due portali: un segnale di attenzione per il nostro territorio da parte di due marchi mondiali che merita di essere rimarcato. Crediamo che quello di lunedì possa essere un momento prezioso di confronto e chiarimento tecnico su quelli che sono i meccanismi che regolano il funzionamento di Tripadvisor e The Fork, ragion per cui invitiamo tutti gli addetti ai lavori interessati a partecipare e a presentare le proprie domande”.
La giornata prenderà il via alle 15 con i saluti iniziali: alle 15,30, spazio alla presentazione del focus Le prenotazioni online, a cura di Fipe; alle 16, relazione di The Fork sul tema Le prenotazioni online e la profilazione della clientela, seguita alle 16,30 dall’intervento di Tripadvisor sul tema Le recensioni online come strumento di business. A chiudere, domande e risposte col pubblico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.