A Lucca il nuovo percorso per futuri genitori

Dalla pancia alla pelle, attraverso il cuore, è il titolo del nuovo percorso di accompagnamento alla nascita dedicato alle coppie in attesa di un figlio. Inizia il 10 aprile ed è organizzato dall’associazione Paideia in collaborazione con l’associazione Eccomi. Gli incontri si tengono il secondo e il terzo mercoledì del mese, dalle 17,30 alle 19,30. Una nuova opportunità per i neo e futuri genitori che si aggiunge alle azioni attivate dal Consultorio, piana di Lucca e dal Comune di Lucca, per rafforzare l’offerta di percorsi di accompagnamento alla nascita nella Zona distretto piana di Lucca, diretta dal dottor Luigi Rossi, aderendo al progetto Lucca In, Interrelazioni in natura contro la povertà, coordinato proprio dal Comune di Lucca e finanziato dall’impresa sociale Con i Bambini.

La prima edizione di Dalla pancia alla pelle, attraverso il cuore si è tenuta lo scorso autunno e dal 10 aprile inizierà il nuovo percorso. I corsi si tengono al Consultorio di Campo di Marte al secondo piano del Padiglione B. Gli obiettivi sono quelli di offrire un sostegno continuativo alla coppia che diviene famiglia, accrescere la propria consapevolezza come persone e come futuri genitori, condividere con un gruppo riflessioni, pensieri ed emozioni per promuovere il benessere della coppia e del bambino nel periodo della gravidanza e della nascita, costruendo insieme nuove conoscenze. Gli incontri saranno condotti da professioniste del settore: psicologhe, psicoterapeute e ostetrica e continueranno anche nel primo periodo dopo la nascita del bambino, per offrire un sostegno in tutto il periodo intorno alla nascita. Nel percorso saranno presenti laboratori esperenziali di coppia e con i bambini (belly painting, formazione teorico-pratica sul portare i bambini in fascia, danza in fascia).
Per iscrizioni è possibile consultare il sito.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.