Quantcast

Premio Tobino per le scuole, consegnati i riconoscimenti

Si è svolta questa mattina (3 giugno) nella sala convegni Vincenzo da Massa Carrara nel complesso di San Micheletto la cerimonia di premiazione del premio Mario Tobino, giunto alla 13esima edizione. Il premio è istituito annualmente per promuovere la figura del grande scrittore viareggino. I premi sono stati consegnati dal sindaco Alessandro Tambellini e da Massimo Marsili, dirigente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

Il tema di questa edizione è stato Mario Tobino e il paesaggio del cuore. La commissione che ha valutato i progetti è composta da Isabella Tobino, Elda Carlotti, Divier Nelli e Riccardo Roni.
Di seguito tutti i vincitori

Istituto superiori
Primo premio a Giulia Arrigoni del liceo scientifico Barsanti e Matteucci di Viareggio. “Il racconto si snoda – si legge nelle motivazioni – leggero e piacevole come una fiaba, dove si rovesciano i ruoli della luna e della terra: nel deserto della luna la fanciulla selenita guarda la terra lontana e irraggiungibile, sogna il suo verde, ma è il suo pianto a far germogliare la vita nel deserto lunare. La fiaba diventa metafora del valore del coraggio (andar al di là dei propri limiti) e della speranza di poter realizzare grazie a questo i propri sogni”.
Secondo premio a Flavio Cola del liceo scientifico Vallisneri di Luca con Il mio viaggio: sulla luna. “Il viaggio sulla luna che ha desiderato fin da piccolo finalmente si realizza, ma è solo un sogno. Narrazione garbata e piacevole”.
Terzo premio con Level 1 per Federica Pancetti del liceo classico Carducci di Viareggio. “Racconto fantastico, in un pas del maine, durante l’allunaggio, accadono fatti misteriosi e fa paura la inspiegabile scomparsa delle persone che escono di casa. Colpa di oscure trame politiche o della luna? In realtà si tratta solo di un gioco. La tensione di un racconto giallo e noir viene mantenuta efficacemente fino alla conclusione dove si scioglie nella costatazione che si tratta solo di un gioco”

Scuole medie inferiori
Primo premio alle classi 2A, 3B e 3D della scuola secondaria di primo grado Giacomo Puccini di Piano di Conca. “Elaborato ampio, accurato e significativo nella scelta tematica dei paesaggi del cuore di Tobino, efficace nella realizzazione dove il vero fotografico si fonde con la interpretazione pittorica”.
Secondo premio alle classi 2A, 3B, 3C, 3D e 3E della scuola secondaria di primo grado Nottolini di Lammari. “Il giovane Tobino con gli amici del piazzone rivivono nel video vivace e piacevole attraverso una rappresentazione fresca e coinvolgente di ragazzi attori credibili”.

Scuole primarie
Primo premio pari merito alle classi 5A e 5B della primaria Leone Sbrana di Viareggio. “Le foglie dell’albero secolare dipinto sanno raccontare, con efficacia anche visiva. Ad uno ad uno i luoghi del cuore di Tobino. Opportunamente scelti e trascritti”; e alle classe 5A e 5C della scuola primaria Lambruschini di Viareggio. “Accurata rassegna di luoghi del cuore di Tobino, dalla giovinezza a Viareggio, a Lucca, a Maggiano, con fresca ed efficace realizzazione grafica”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.