Quantcast

In bici da Lucca a Castellania in omaggio a Fausto Coppi

Grande accoglienza domenica scorsa a Castellania, paese natale di Fausto Coppi, per i ciclisti lucchesi che hanno percorso la distanza di 255 chilometri dalla città di Lucca alla località in provincia di Alessandria. Ad attendere i partecipanti il vice sindaco Mario Coppi, che ha avuto parole di elogio per l’iniziativa e che con il vicesindaco di Lucca Giovanni Lemucchi, che ha partecipato come concorrente, ha stretto un simbolico gemellaggio con la nostra città.

La complessa organizzazione allestita da Pier Luigi Poli, grazie alla Fondazione della Banca del Monte di Lucca ed al Comune di Lucca ma anche per l’apporto di un gruppo di collaboratori che lo hanno affiancato, si è svolta in maniera perfetta e nella massima sicurezza per i partecipanti ai quali ha dato il via alle 6,30 del mattino il sindaco di Lucca Alessandro Tambellini. I partecipanti si sono diretti a Camaiore e poi a Massa e Carrara prima di entrare in provincia di La Spezia e superare l’impegnativo passo del Bracco, dove a metà discesa era previsto il primo rifornimento.
Qui i partecipanti sono stati accolti da quegli sportivi che hanno seguito la manifestazione in pullman ed hanno potuto rifocillarsi con calma e ripartire poi tutti assieme con destinazione Chiavari, per dirigersi poi verso il passo della Scoffera, seconda impegnativa asperità di giornata.
Al termine della discesa ultima sosta prima di affrontare la parte finale del percorso che ha portato i partecipanti a Castellania dove al monumento dove riposa Fausto Coppi assieme al fratello Serse sono stati deposti due mazzi di fiori.
Ecco chi è riuscito a portare a termine l’impresa: Amato Fanucchi, Giuseppe Cirpriani, Giovanni Capozzolo, Francesco Melani, Massimo Bani, Pierangelo Toschi, Gerardo Melillo, Wout Van Zulichen, Giovanni Cattani, Adolfo Ragghianti, Luca Nencioni, Paolo Bianchini, Rodolfo Vitrano, Siro Micheloni, Emilio Scatena, Aldo Vivarelli, Mario Bottaini, Chiara Cherubini, Paolo Santucci, Romolo Gatto, Lido Rossini, Enrico Martinelli, Piero Morganti, Angelo Vannucci, Emilio Giribon, Antonio Nardini, Arend Val De Laar, Giovanni Lemucchi, Stefano Andreuccetti e Pierantonio Matteoli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.