Atvl incontra il vescovo di Lucca Giulietti

Si è tenuto ieri (23 luglio) l’incontro con il vescovo di Lucca Paolo Giulietti e le realtà che compongono la memoria della resistenza cattolica e autonoma, riunite nell’associazione toscana volontari della libertà. Il vescovo ha accolto Walter Ramacciotti presidente onorario di Atvl, rappresentante della Fiap (Federazione italiana associazioni partigiane), e Simonetta Simonetti, presidente di Atvl in rappresentanza della Fivl (Federazione italiana volontari della libertà).

Ramacciotti e Simonetti hanno tracciato al vescovo la storia del partigianato cattolico e autonomo, con le motivazioni e i valori che Atvl intende portare avanti verso le nuove generazioni e contro il travisamento della storia. Il vescovo ha ascoltato con attenzione e interesse e ha preso appunti. L’incontro, durato circa un’ora, è stato un gradevole scambio di idee, in un piacevole il clima senza formalità, ma autentico incontro di anime.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.