Docenti con diploma magistrale esclusi da graduatorie

I maestri in possesso del solo diploma magistrale conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002 non hanno diritto di essere inseriti nelle graduatorie scolastiche ad esaurimento per accedere all’insegnamento nelle scuole. Lo ha ribadito il tribunale amministrativo del Lazio a cui hanno presentato ricorso in decine, con l’intenzione di impugnare il decreto ministeriale 374/2019 nella parte in cui non ha consentito la presentazione della domanda e l’iscrizione nelle graduatoria ai docenti abilitati in quanto muniti di diploma magistrale conseguito entro il 2001/2002.

Secondo i giudici che si sono nuovamente espressi nel merito, il ricorso è da respingere perché di per sé il diploma magistrale conseguito entro il 2001/2002 non è da ritenersi titolo idoneo all’insegnamento. Una nuova sentenza che di fatto esclude questi profili di insegnanti precari dalle graduatorie e che probabilmente avrà ancora strascichi per la giustizia amministrativa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.