Pneumologia, ok il convegno all’hotel Guinigi

Più informazioni su

Tutte le novità sull’asma e sulla bronco pneumopatia cronica sono state presentate a professionisti provenienti da tutta la Toscana nell’ambito della terza edizione del Pneumo Day di Lucca, che si è svolto oggi (19 ottobre) all’Hotel Guinigi. L’evento è stato aperto dai responsabili scientifici dell’evento: Barbara Canari Venturi, responsabile della struttura di pneumologia di Lucca e Guido Roggi, pneumologo. La prima sessione del convegno è stata caratterizzata da interventi di relatori qualificati, nella seconda parte dell’evento si sono invece svolte esercitazioni pratiche effettuate a diversi tavoli di lavoro. Una modalità interattiva che ha consentito di fornire anche indicazioni cliniche concrete, in particolare ai medici di medicina generale.

L’incontro ha permesso di approfondire i temi dell’asma e della bronco pneumopatia cronico-ostruttiva (Bpco), una malattia comune, prevenibile e trattabile, caratterizzata da sintomi respiratori persistenti e limitazione al flusso aereo.
“La Bpco – spiega la dottoressa Canari Venturi – è una malattia che interessa soprattutto soggetti con età superiore ai 40 anni, con una storia di esposizione a fattori di rischio, ed è poco diagnosticata, pur essendo tra le principali cause di morte. Ecco perché serve incrementare l’educazione dei pazienti, rendere più facile e diretta l’interazione tra il medico di medicina generale e lo specialista pneumologo, rendere la diagnosi più precoce, così da ridurre il carico sociale e sanitario della malattia e migliorare la qualità della vita dei pazienti. Fondamentale anche un trattamento corretto ed adeguato dell’asma grave, per la quale sono oggi presenti nuovi farmaci biologici che hanno dimostrato di avere un’efficacia notevole sulla malattia. Da ricordare che a Lucca abbiamo un ambulatorio dedicato, che consente di diagnosticare e seguire i pazienti affetti da queste due patologie. In particolare ad occuparsi dell’asma è il dottor Paolo Busatto, mentre i medici di riferimento per la Bpco sono le dottoresse Gabriella Matteelli e Barbara Conti”. Al Pneumo Day Lucca hanno partecipato anche altri esperti di alto livello come: Maria Adelaide Roggi, Paola Giampaoli, Flavia Rugani, Cristina Anna Sasso, Francesco Maria Bovenzi e Alessandra Mazzoni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.