Custodi della città fino al 2029: direttivo a sette

Nuova vita per l’associazione Custodi della Città. L’assemblea di venerdì scorso (25 ottobre) alla casermetta della Compagnia dei Balestrieri, ha infatti rinnovato di dieci anni, fino al 31 dicembre 2029, l’attività dell’associazione ed allargato a 7 i componenti del consiglio direttivo, così come stabilito nell’assemblea straordinaria dello scorso 25 ottobre.
Il nuovo consiglio direttivo è formato dal presidente, Francesco Petrini, dalla tesoriera Maria Virginia Paradisi e dai consiglieri Marco Innocenti, Franca Lazzarini, Claudio Pardini Cattani, Ilaria Rinaldi e Ilaria Sabbatini.

L’assemblea ha inoltre conferito mandato al presidente “di apportare allo statuto dell’associazione le modifiche che si rendano necessarie dopo l’effettiva attuazione della riforma del
Terzo Settore in modo da recepire nello Statuto nei relativi aggiornamenti normativi e incaricano il presidente a registrare il verbale all’agenzia delle entrate di Lucca”:

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.