Successo al Giglio per lo spettacolo della Croce Rossa

Ha riscosso un grande successo l’iniziativa che anche quest’anno la Croce Rossa Italiana di Lucca e la Compagnia Invicta hanno proposto sabato scorso al teatro comunale del Giglio sia per la divertentissima commedia La panacea di tutti i mali, scritta da Antonella Zucchini e riadattata al vernacolo lucchese dal regista della compagnia Cataldo Fambrini, che per l’obiettivo benefico pienamente raggiunto in favore delle attività sociali del comitato lucchese della Cri.

Il teatro infatti era gremito ed il pubblico ha sottolineato con continue risate ed applausi a scena aprta lo svolgersi delle vicende in casa Bongini nella periferia di Lucca durante gli anni 30. Sono stati apprezzati anche gli interventi della Cri all’apertura della serata (che ha ricordato i 32 anni di ininterrotta collaborazione tra i due sodalizi) e al termine dell’autrice del testo originale – Antonella Zucchini – che ha paragonato il suo lavoro ad un disegno in bianco e nero che è stato poi magistralmente colorato dalla compagnia Invicta, contestualizzandolo al territorio lucchese con lo scopo di riscoprire e valorizzare – oltre al modo di parlare – le tradizioni, gli usi e i costumi della nostra gente. Ha inoltre sottolineato la bravura e la professionalità di tutti gli interpreti, l’ottima regia, l’accuratezza delle scene, l’eleganza dei costumi e delle acconciature, il tutto fedelmente rispondente al periodo in cui si sono svolti i fatti. Insomma un successo che fa felici tutti, Compagni Invicta, Croce Rossa che si sono già dati appuntamento per l’anno prossimo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.