Quantcast

Sna dona albero di Natale per piazza S. Salvatore

In occasione della giornata contro le prevaricazioni di genere, Sna, sindacato nazionale agenti di assicurazione preparano un atto simbolico per dichiarare la vicinanza alle donne donando un albero di Natale ai comuni dei rispettivi capoluoghi di provincia. Concordemente con le amministrazioni comunali gli alberi di Natale decorati a ricordare le vittime del femminicidio, saranno installati in Firenze in piazza Beccaria, con presumibile inaugurazione nel fine settimana del 7 dicembre, e a Lucca in piazza San Salvatora, dove già esiste la panchina dedicata al tema.

I due comuni sono anche antesignani nell’installare panchine che ricordano femminicidi efferati come quella dedicata a Michela Noli installata all’Isolotto, così come Lucca che l’ha posta, appunto nella Piazza San Salvatore vicino a Palazzo Santini, sede del Consiglio Comunale di Lucca, nel cui emiciclo è permanentemente occupato un posto dedicato alle donne vittime di femminicidio. Gli abeti che verranno installati nelle piazze saranno addobbati, con particolari addobbi richiamanti il tema. L’inaugurazione ufficiale dei due alberi di Natale sarà partecipata dalle autorità locali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.