Desco, omaggio a Puccini con il gran galà lirico

Domenica il concerto in onore del maestro con il Puccini e la sua Lucca Festival

Anche Il Puccini e la sua Lucca festival sarà protagonista all’edizione 2019 del Desco, l’ormai storica manifestazione dedicata ai sapori ed ai saperi della lucchesia, in programma al Real Collegio per questo weekend (6, 7 e 8 dicembre). 

L’appuntamento è per domenica (8 dicembre), dalle 17, con un concerto – il Gran Galà lirico pucciniano – che verrà offerto dallo stesso Festival e che intende essere un omaggio al grande Maestro lucchese. Sul palco (al piano terra del Real Collegio) saliranno i solisti Diana Kirienko (soprano) e Marco Mustaro (tenore), accompagnati al pianoforte dal maestro Diego Fiorini. Il concerto verrà introdotto da Andrea Colombini, presidente e direttore artistico del Festival.

L’evento è realizzato grazie alla sponsorizzazione della Cadenza Piano Foundation di Pechino, dello stesso Puccini e la sua Lucca Festival e dell’Orchestra Filarmonica di Lucca. Viene offerto nell’ambito del secondo anno di collaborazione e sponsorizzazione del Desco da parte del Festival. La cittadinanza è quindi invitata a partecipare ad un appuntamento destinato a sprigionare un particolare interesse perché, anche in questo contesto, verrà ribadita la grande unione tra la città di Lucca ed il suo figlio più illustre, Giacomo Puccini. 

Si tratterà, inoltre, dell’occasione propizia per presentare al grande pubblico il grande Veglione – Cenone di Capodanno, in programma la sera del 31 dicembre 2019 al teatro del Giglio di Lucca. Un appuntamento che incombe e che desta ogni anno un enorme riscontro da parte di cittadini e turisti. Chi parteciperà al concerto dell’8 dicembre al Desco verrà così doppiamente premiato: la grande musica pucciniana da un lato, la possibilità di ottenere informazioni ed un voucher sconto da presentare per la serata di San Silvestro, dall’altro. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.