Folla in Cattedrale per l’ultimo saluto a don Diomede fotogallery

Il vescovo: "A tutti noi ha insegnato che vale la pena impegnarsi per il futuro degli altri"

In tanti oggi (12 dicembre) nella cattedrale di San Martino per dare l’ultimo saluto a don Diomede Caselli, ex direttore del Villaggio del fanciullo e parroco molto amato dalla città scomparso all’età di 93 anni.

Muore a 93 anni Don Diomede Caselli, il cordoglio della città

Una vita dedicata agli altri, in particolare ai giovani, come ha ricordato durante le esequie anche il monsignor Paolo Giulietti: “Grande sgomento oggi per tutti noi a pochi giorni dalla scomparsa di don Giuseppe. Sgomento soprattutto per i ragazzi del Villaggio che hanno perso la figura affettiva di un nonno. Il Vangelo e le parole del Signore ci insegnano però che anche un deserto può fiorire e abbondare di acqua e vita: nonostante la morte dobbiamo sentire dentro di noi l’entusiasmo e la speranza, anche laddove non sembra esserci. Don Diomede è sempre stato in mezzo ai giovani ed ha insegnato a tutti noi che il futuro è un qualcosa per il quale vale davvero la pena di impegnarsi”.

Don Diomede era nato nel 1926 a Camaiore ed aveva ricoperto numerosi incarichi, tra i quali curato di San Leonardo in Borghi e insegnante in alcune scuole superiori lucchesi. Nel 1953 era diventato assistente al Villaggio, dove ha accolto e accompagnato nella crescita generazioni e generazioni di ragazzi provenienti da situazioni familiari difficili, di povertà e abbandono.

Tra la folla commossa della Cattedrale anche il sindaco Alessandro Tambellini, il presidente della Provincia Luca Menesini e le autorità locali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.