Fontanello, 124mila chili di plastica risparmiati

Dalla sua inaugurazione nel 2016, la struttura di piazza Curtatone ha contribuito alla riduzione dei rifiuti

124mila chilogrammi di plastica risparmiati grazie all’introduzione del fontanello di piazza Curtatone. Questo l’impressionante dato fornito dal sindaco di Lucca Alessandro Tambellini questa mattina (21 gennaio) nell’ambito della presentazione di un’iniziativa simile che riguarderà le scuole del territorio.

Secondo il primo cittadino infatti, l’introduzione del distributore nel 2016 avrebbe incentivato i cittadini lucchesi a rifornirsi con l’acqua trattata, rinunciando così all’acquisto dell’acqua minerale in bottiglia e favorendo la significativa riduzione della produzione di rifiuti di plastica.

“Crediamo molto nella possibilità di incidere sulla qualità dell’ambiente anche attraverso piccoli gesti quotidiani che, se moltiplicati, diventano comportamento collettivo e veicolo di cambiamento virtuoso nelle nostre abitudini – ha commentato il sindaco -. Nel 2016 abbiamo inaugurato il fontanello pubblico alla stazione, questa estate ne realizzeremo quattro nuovi nelle zone più periferiche del territorio per favorire l’afflusso degli utenti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.