Piazzale Boccherini, ad aprile pronto il nuovo sottopasso. Sarà eliminato il semaforo di viale Papi

Cantiere all'ultimo rush per realizzare la salita verso le Mura. Al termine l'intera area sarà riasfaltata e sistemata

Ancora poco più di un mese di lavoro, maltempo permettendo. Entra nella sua fase conclusiva il cantiere per la realizzazione del sottopasso ciclopedonale davanti a Porta Sant’Anna. Ed entro fine marzo, se non ci saranno intoppi legati alla pioggia, la struttura potrebbe essere conclusa e di conseguenza aperta. Una procedura che comporterà la rimozione del cantiere e l’eliminazione del semaforo in viale Papi che, dal momento della riapertura, sta creando specie nelle ore di punta qualche ingorgo.

La ditta al lavoro per la posa delle palancole
Cantiere del sottopasso in piazzale Boccherini

Disagio di poche settimane, prevede il Comune. Già ieri le ditte hanno iniziato la posa delle palancole che servono a iniziare lo scavo della parte del sottopasso che guarda alle Mura. Qui sarà realizzata la salita per pedoni e biciclette, una volta che sarà completo lo scavo.

“Se non ci saranno contrattempi per il maltempo, le opere da fare una volta compiuto lo scavo saranno veloci – spiega l’assessore alle strade Celestino Marchini -. Una volta gettata la salita, sarà questione di completare le finiture”.

Una volta ultimata questa fase, l’area complessiva sarà risistemata, con le asfaltature e la sistemazione della segnaletica orizzontale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.