Acquedotto del Nottolini, si affidano i lavori per il restauro di archi e tempietto: primo lotto da 310mila euro foto

Per la prima tranche contributo di 190mila euro dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, poi si attendono i fondi regionali

Sarà una procedura aperta, sulla piattaforma Start, a decidere per l’affidamento dei lavori del primo lotto per il consolidamento e il restauro dell’acquedotto del Nottolini e del Tempietto.

Prende forma, quindi, la gara che porterà a ridare vita a uno degli elementi identificativi della città. Il progetto esecutivo per gli interventi all’acquedotto del Nottolini è stati diviso in due lotti, In questo caso si parla di un importo complessivo di 310mila euro, 190 dei quali sono dovuti a un contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

Un primo bando era stato annullato in autotutela il mese scorso dal Comune di Lucca dopo un’osservazione pervenuta da una ditta che aveva chiesto lo scorporo dal bando di alcune lavorazioni di tipo specialistico.

Riqualificazione del tempietto del Nottolini, annullato in autotutela il bando di gara

Il primo lotto dei lavori prevede, da capitolato, il restauro del piano terra del tempietto del Nottolini, oltre ai lavori per l’inserimento di catene nelle prime cinque arcate dell’acquedotto e la formazione di un giunto strutturale. Per il secondo lotto, che prevede la conclusione del restauro del tempietto e altri lavori all’acquedotto, si attende un possibile cofinanziamento da parte della Regione Toscana.

Il criterio dell’aggiudicazione dei lavori è al massimo ribasso su una base d’asta di poco più di 242mila euro più Iva.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.